ecco da quando e come funzionerà- Corriere.it

La Lotteria degli scontrini diventer istantanea e in questi giorni si stanno compiendo i passi necessari per cambiare la tecnologia necessaria al cambiamento. L’Agenzia delle dogane e dei monopoli, l’Agenzia delle Entrate e Sogei Spa (in quanto partner tecnologico dello Stato) stanno lavorando all’implementazione del sistema informatico e la tecnologia sar tecnologicamente pronta, in versione ‘beta’, entro la fine del 2022. Il primo quadrimestre del 2023 sar utilizzato per testare gli ambienti reali e verosimilmente nel secondo semestre 2023 potr effettivamente entrare in funzione la tecnologia su tutto il territorio nazionale. Lo stato di avanzamento dei lavori che coinvolgono stato comunicato in occasione della Relazione al Senato sullo stato di attuazione del Pnrr aggiornata a inizio ottobre. La lotteria degli scontrini infatti considerata una misura utile per il contrasto all’evasione fiscale (il ministero dell’Economia e delle Finanze dovrebbe pubblicare il rapporto a breve) previsto dal Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Nuovo sistema informatico e telematico

in corso di elaborazione un sistema informatico e telematico che permetta a tutti i registratori di cassa presenti sul territorio nazionale di emettere un “QR-code” per permettere di partecipare alla lotteria all’atto dell’emissione dello scontrino fiscale, con l’obiettivo – si legge nella relazione – di realizzare un sistema ottimale per minimizzare gli impatti sugli esercenti in termini di aggiornamento dei registratori di cassa e al contempo la massimizzazione della sicurezza di certificazione del sistema di gioco. Il sistema deve essere implementato con le certificazioni necessarie di sicurezza per evitare pagamenti di premi non dovuti (che si prevedono essere automatici essendo diverse centinaia di migliaia e con un controvalore di diverse decine di milioni di euro) rispetto a possibili contraffazioni di codice.

Leggi anche:  Isola dei famosi 2022: svelate le prime due coppie di concorrenti, sono da urlo!

Non serve presentare il codice

Al termine dell’elaborazione informatica, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Adm), d’intesa con l’Agenzia delle entrate adotter (verosimilmente entro il 2022) i provvedimenti che la legge ha demandato alle Agenzie fiscali. Il sistema verr realizzato in modo che tutti gli scontrini partecipino alla lotteria in via potenziale, nel senso che non sar pi necessario, all’atto dell’acquisto, dichiarare all’esercente l’intendimento della partecipazione alla lotteria da parte del consumatore. Oggi per partecipare necessario mostrare all’esercente il proprio codice lotteria, mentre con la nuova versione istantanea la partecipazione sar automatica e contestuale all’emissione di qualsiasi scontrino. Il cliente dovr verificare con un App di Stato (App gi esistente “Gioco Legale”) se lo scontrino vincente. La vincita eventuale non sar comunicata quando effettuata la transazione, ovvero al momento del pagamento, ma al momento della verifica sulla App. Si tratta di una formula simile a quella del Gratta&Vinci. Dopo il test della versione “beta” della tecnologia, si prevede l’avvio in tutto il territorio nazionale entro met 2023 . I registratori di cassa dovranno essere aggiornati per poter emettere il codice a basse, ma l’obiettivo evitare di imporre pesanti costi per gli esercenti.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricette 24 novembre 2022
Oggi 15 premi a settimana

Oggi quanti premi si vincono? Ci sono 15 premi nazionali di importo pari a 25.000 euro estratti ogni settimana e premi mensili. Le estrazioni settimanali si tengono ogni gioved per tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal luned alla domenica, fino alle ore 23:59 della settimana precedente. Se la giornata di estrazione coincide con una festivit nazionale, l’estrazione rinviata al primo giorno feriale successivo. Le estrazioni mensili vengono effettuate ogni secondo gioved del mese, per gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente; se il secondo gioved del mese coincide con una festivit nazionale, l’estrazione rinviata al primo giorno feriale successivo.

Le Marche fortunate

L’ultima estrazione ha premiato nuovamente le Marche e vede come protagonista ancora una volta la provincia di Pesaro. Il fortunato signore, spiega una nota dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che nei giorni scorsi si recato nella sede Adm – Ufficio per le Marche sede di Ancona, ha dichiarato che la vincita ha riguardato lo scontrino di un suo acquisto per generi alimentari aggiungendo che, da quando nel 2021 iniziata la lotteria, ha sempre fatto acquisti utilizzando il proprio bancomat e mostrando il codice personale. I funzionari incaricati hanno provveduto a identificare il vincitore e ad attivare la procedura per l’accredito sul conto corrente, che avverr entro novanta giorni dalla richiesta. La Direzione Centrale Giochi dell’Agenzia, competente per materia, perfezionata la procedura, autorizzer l’ordinativo di pagamento per il riversamento della vincita. Sul sito istituzionale dell’Adm possibile consultare sia la normativa di riferimento che il calendario delle estrazioni.

Leggi anche:  Amici Di Maria De Filippi: Anna Pettinelli dice addio? La speaker svela tutto

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News