ecco le nuove tariffe dell’Arera- Corriere.it

del 59% per cento l’aumento delle bollette della luce relative al quarto trimestre dell’anno per i clienti in maggior tutela, che non sono quindi passati al mercato tutelato. Ad annunciare le nuove tariffe stata l’Arera, l’Autorit di Regolazione per Energia Reti e Ambiente presieduta da Stefano Besseghini, che il 28 settembre aveva preannunciato una variazione estremamente rilevante, mentre la mattina di oggi 29 settembre a dire che erano in arrivo prezzi mai visti prima stato il direttore della Divisione Energia di Arera, Massimo Ricci, nel corso dell’Italian Energy Summit a Milano: Indipendente dalla percentuale di aumento – ha spiegato – una percentuale che si applica su prezzi gi molto alti e quindi si arriva a prezzi mai visti prima. I prezzi del prossimo trimestre purtroppo ci ricorderanno che viviamo ancora in una fase emergenziale.

Arera: Evitato il raddoppio

Con un intervento straordinario, ritenuto necessario per le condizioni di eccezionale gravit della situazione — si legge nella nota — l’Arera limita l’aumento dei prezzi dell’energia elettrica per le famiglie ancora in tutela e, pur rimanendo su livelli molto alti, evita il raddoppio. I prezzi all’ingrosso del gas, giunti a livelli abnormi negli ultimi mesi a causa del perdurare della guerra in Ucraina, dei timori sulla sicurezza dei gasdotti e delle tensioni finanziarie, avrebbero portato ad un incremento del 100% circa, nonostante l’intervento del governo con il decreto Aiuti bis. L’Autorit, per limitare ulteriormente gli aumenti dei prezzi su famiglie e imprese, ha deciso di posticipare eccezionalmente il necessario recupero della differenza tra i prezzi preventivati per lo scorso trimestre e i costi reali che si sono verificati, anch’essi caratterizzati da aumenti straordinariamente elevati. Nel terzo trimestre 2022, in base ai dati di preconsuntivo, il prezzo unico nazionale dell’elettricit (PUN) infatti pressoch raddoppiato rispetto al secondo trimestre 2022 e quasi quadruplicato rispetto al livello medio del corrispondente trimestre del 2021. L’intervento eccezionale dell’Autorit per il quarto trimestre del 2022, che si somma agli interventi del governo, pur non essendo in grado di limitare gli aumenti, ha ridotto al +59% l’aumento del prezzo di riferimento dell’energia elettrica per la famiglia tipo in tutela.

Leggi anche:  Bot, il tasso sale al 2,69%: cos i Buoni ordinari del Tesoro tornano di moda

Gas, aggiornamento a fine ottobre

Le tariffe del gas per chi in maggior tutela (7,3 milioni di utenti) non sono state aggiornate perch il sistema da questo mese di ottobre cambia. L’aggiornamento delle tariffe diventer quindi da quest’autunno mensile e sar ex post e non pi ex ante come avvenuto finora. Le bollette potranno essere mensili, ma questo dipende dalla decisione degli operatori energetici.

Le previsioni di Nomisma Energia

Secondo le previsioni della societ di ricerca Nomisma Energia, che tra le pi autorevoli, nel prossimo trimestre le bollette sarebbero dovute aumentare di circa il 60%, con un nuovo massimo del prezzo dell’elettricit di 66,6 centesimi per kWh, 25 centesimi in pi rispetto al trimestre precedente. In assenza dell’intervento del governo l’aumento potenziale delle bollette elettriche per il prossimo primo ottobre sarebbe prossimo al raddoppio, pi 100%, aveva spiegato il presidente Davide Tabarelli, definendo il +60% una variazione comunque devastante per le famiglie.

Leggi anche:  Giusina in cucina | Ricetta polpette di tonno di Favignana di Giusina Battaglia
Le associazioni dei consumatori

Ci lascia sgomenti l’affermazione ”Sono in arrivo prezzi mai visti prima per la bolletta elettrica degli italiani” da parte del direttore della Divisione Energia di Arera Massimo Ricci – ha commentato Luigi Gabriele, presidente di Consumerismo No Profit -. Lo sgomento dovuto al fatto che vero che nel resto d’Europa la tendenza dei prezzi in rialzo, ma nulla rispetto a ci che sta accadendo in Italia e per il quale il nostro governo ha gi speso 54 miliardi, tolti ai servizi come la sanit e la scuola.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Leggi anche:  “Lei è un po’ tesa”: Tomaso Trussardi conquista (e terrorizza) la bellissima conduttrice

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News