Ecco quanto valgono i 2 euro con i fiori: “da non credere”

Ecco quanto valgono i 2 Euro con i fiori: la moneta della Finlandia suscita enorme curiosità quando la si trova. Si tratta di una di quelle monete che facciamo maggior fatica a trovare tra le nostre tasche e alcuni non sanno nemmeno il paese dal quale proviene. Per chiunque è facile immaginare di conservarli, visto che sembrano più rare delle altre monete da 2 Euro.

Anche per questa moneta è importante conoscere il valore, in modo da distinguere eventuali esemplari rari da monete in pieno corso e che non hanno alcuna rarità. E come per tante altre monete, anche questa è soggetta a qualche speculazione online. Conosciamo meglio i 2 euro della Finlandia in quest’articolo.

I 2 Euro della Finlandia: com’è fatta la moneta?

I fiori di cui parliamo, tratto distintivo dei 2 Euro della Finlandia, sono fiori di lampone artico, anche chiamato rovo artico o Camemoro, pianta simbolo della nazione scandinava. Il disegno da cui è stata realizzata l’incisione è dell’autore Raimo Heinio. Il verso della moneta viene completato dalla presenza dell’anno di conio e di emissione, e dal monogramma della zecca che ha materialmente coniato il pezzo.

Leggi anche:  Beautiful, anticipazioni dal 19 al 25 giugno 2022

Le monete della Finlandia sono state oggetto di un cambio in tal senso: fino al 2006 hanno il simbolo “M”, mentre quelle dal 2007 in avanti portano la dicitura “FI”. Riferimenti alla nazione finlandese sono presenti anche sul bordo zigrinato, dove si trovano la scritta “Suomi Finland” e tre teste di leone, simbolo che torna anche sui centesimi di euro finlandesi.

Quanto valgono i 2 Euro con i fiori?

La cosa da dire subito è che attualmente non esistono versioni della moneta da 2 Euro con i fiori che valgono centinaia o addirittura migliaia di Euro. I 2 euro della Finlandia venduti a cifre altissime nelle aste online vengono pubblicizzati come errori di conio, ma per essere certi della loro unicità andrebbero esaminati dal vivo con l’aiuto di un esperto numismatico.

Leggi anche:  Delia Duran, l'ex marito ha ammesso tutto: "Erano d'accordo su..."

Le monete di questo tipo che attualmente valgono di più sono le versioni destinate al solo collezionismo emesse nel 2020 e nel 2021, e quindi le ultime. Queste monete valgono circa 30 euro l’una. Tra le monete circolate, invece, ne esiste una di maggior valore rispetto alle altre.

Si tratta di una moneta del 2006, e quindi con la lettera “M” come monogramma di produzione, ma che sul dritto vede già presenti i confini dell’Unione della versione della moneta prodotta a partire dal 2007. Questa moneta è stata prodotta in soli 55mila esemplari e oggi vale circa 10 Euro. Tutti gli altri 2 Euro con i fiori valgono il loro valore nominale o poco più.

Leggi anche:  Sanremo, Moreno Conficconi «Il biondo» degli Extraliscio è il primo positivo tra i big in gara


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook