Elezioni, serve un grande personaggio per superare questo spettacolo osceno

di Maurizio Contigiani

Lo spettacolo osceno a cui oggi stiamo assistendo non ha mai avuto riscontro nemmeno ai tempi delle “convergenze parallele” e del “meno male che Silvio c’è”. Osceno e indegno anche per un popolo come il nostro, che non merita certo né Churchill, né Gandhi ma nemmeno che ad inizio secolo sia già saturo di parassiti senza dignità (Battiato). Nani e ballerine che lasciano la casa del morituro che li ha fatti crescere per andare con i finti avversari di ieri. Personaggi che non contano nulla, che millantano il nulla, che si uniscono per contare qualcosa alla faccia della diversità delle idee che professano per cumulare miseri voti alla faccia di coloro che credono alle loro fandonie. Ragazzi dotati di grande talento, sui quali molti di noi avevano riposto speranze per un futuro migliore, precipitati in un abisso da alto tradimento.

Un’accozzaglia di soggetti disomogenei, poveracci senza consenso popolare, la cui sopravvivenza è attaccata alle braghe del partito più falso che la storia politica italiana abbia mai conosciuto, falso nella sua vocazione di sinistra, falso fino al suo leader attuale, dalle origini più democristiane possibili. Una cosa che viene chiamata destra, destinata a vincere e a gestire le sorti di questo disgraziato Paese, una destra che offende le origini e gli intenti della destra conservatrice, liberale di Giolitti e Cavour. Una destra becera e volgare ai cui vertici si trovano personaggi di cui ci si dovrebbe vergognare, Durigon, la sindaca di Terracina e tra i suoi preziosi consensi, da Casapound fino alle teste pelate. Una destra il cui braccio destro è un soggetto che girava con i rosari in mano e si asciugava il sudore in faccia con l’esterno della FFP2 e il sinistro il morituro, abbandonato da tutti, che ancora spara le stesse caz*ate di vent’anni fa.

Leggi anche:  Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla cerimonia di inaugurazione dell'Anno Accademico 2021 - 2022 dell'...

Una destra che purtroppo prenderà voti anche da quei poveracci nelle borgate che, non sapendo più chi votare, lo faranno a favore di chi gli toglierà il reddito di cittadinanza. Quella destra che insieme al Pd, Calenda, Di Maio, Tabacci e Renzi finalmente riuscirà a cambiare la Costituzione più bella del mondo senza passare per quelle odiose consultazioni popolari che, regolarmente, hanno bocciato ogni tentativo di restaurazione attraverso varie versioni del piano di rinascita democratica di Licio Gelli.

Giuseppe Conte è stato il miglior Presidente del Consiglio degli ultimi trent’anni e la gente inizia a dimenticarlo. Ma Conte non ha le capacità per farlo ricordare, non bastano Travaglio, Gambino, Spinelli, Gomez, Padellaro per affermare quella che sembra un’ovvietà.

Leggi anche:  Stretta al reddito di cittadinanza: si perde anche rifiutando offerte di lavoro da privati. M5s vota contro, centrodestra e Pd a favore

Serve un altro grande personaggio politico (che esiste), dotato di eloquenza, che sappia comunicare attraverso un linguaggio comprensibile alle masse, un linguaggio pesante ma pulito, un linguaggio rivoluzionario che ai tempi di Grillo e Casaleggio non fu mai accompagnato da alcuna forma di violenza. Un linguaggio che oggi lo statuto contiano ha aborrito e invece solo attraverso quello, e la persona che lo sappia usare. si potrebbe riacquisire buona parte del terreno perduto con la stessa facilità con cui si rubano le caramelle ad un bambino.

Il blog Sostenitore ospita i post scritti dai lettori che hanno deciso di contribuire alla crescita de ilfattoquotidiano.it, sottoscrivendo l’offerta Sostenitore e diventando così parte attiva della nostra community. Tra i post inviati, Peter Gomez e la redazione selezioneranno e pubblicheranno quelli più interessanti. Questo blog nasce da un’idea dei lettori, continuate a renderlo il vostro spazio. Diventare Sostenitore significa anche metterci la faccia, la firma o l’impegno: aderisci alle nostre campagne, pensate perché tu abbia un ruolo attivo! Se vuoi partecipare, al prezzo di “un cappuccino alla settimana” potrai anche seguire in diretta streaming la riunione di redazione del giovedì – mandandoci in tempo reale suggerimenti, notizie e idee – e accedere al Forum riservato dove discutere e interagire con la redazione. Scopri tutti i vantaggi!

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  'Il Pd deve dire se c'è spazio per idee più radicali delle loro'

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook