Elodie contro il Vaticano per il DDL Zan: “Ringrazio i miei genitori che non mi hanno battezzata”

Anche Elodie contro il Vaticano per il DDL Zan. Il disegno di legge è stato contestato aspramente dal Vaticano ed Elodie è tra coloro che hanno replicato, senza mezzi termini, sui social. La cantante ha ringraziato i suoi genitori per aver scelto di non battezzarla durante i primi mesi di vita, in netta opposizione a ciò che sostiene la Chiesa sul DDL Zan.

Secondo il Vaticano, il DDL Zan non sarebbe conforme ai punti stabiliti nel Concordato tra la Chiesa e lo Stato. Elodie contro il Vaticano per il DDL Zan dice: Oggi il ringraziamento speciale va ai miei genitori, perché non mi hanno battezzata, grazie”.

Non è la prima artista a schierarsi apertamente contro il Vaticano per lo stesso motivo. Prima di lei il rapper Fedez, che dalla sua parte ha anche i fan della moglie-influencer Chiara Ferragni.

Ma quali sono i punti del DDL che per la Chiesa sono contrari al Concordato con lo Stato italiano?

I punti del disegno di legge contestati dal Vaticano sono quelli che riguardano il Concordato, a proposito della “libertà di organizzazione, di pubblico esercizio di culto, di esercizio del magistero e del ministero episcopale”. Il Concordato è stato rivisto nell’ormai lontano 1984 e garantisce ai cattolici “la piena libertà di riunione e di manifestazione del pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”.

La Chiesa infatti si è espressa in modo contrario alle unioni gay e il Concordato stabilisce che ha facoltà di farlo dal momento che è lo stesso Vaticano ad avere piena libertà di organizzazione e di esercizio del magistero e del ministero episcopale.

Tra i tanti che si sono espressi contro il Vaticano, anche Vladimir Luxuria.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook