Eminem si inginocchia al Super Bowl durante l’halftime show imitando Kaepernick: cos’è successo

Poco dopo aver cantato Lose Yourself, Eminem si inginocchia al Super Bowl nel corso dell’halftime show e sui tabloid internazionali partono le ipotesi. È quanto accaduto ieri sera, mentre Marshall Mathers si esibiva sul palco insieme a Dr. Dre e Anderson .Paak in uno show nel quale ha letteralmente trionfato l’hip hop. Sul palco anche Snoop Dogg, di recente accusato di violenza sessuale.

Eminem si inginocchia al Super Bowl

Mentre il delay mandava ripeteva le ultime sillabe del verso: “This opportunity comes once in a lifetime/You better”, Eminem si è inginocchiato scatenando un applauso. Il gesto è stato considerato uno dei più generosi e coraggiosi di tutto l’halftime show, e per questo sono arrivate le speculazioni.

Leggi anche:  Spunti di riflessione laterale sulla storia dei detenuti pestati nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

L’ipotesi più accreditata è stata quella del gesto di protesta contro l’NFL (la National Football League), su imitazione dell’atleta Colin Kaepernick. Quest’ultimo, infatti, nel 2016 rifiutò di alzarsi mentre veniva eseguito l’inno nazionale The Star Spangled Banner, un gesto di protesta ripreso negli anni successivi fino ad inginocchiarsi in segno di protesta contro l’odio razziale. Il suo gesto, divenuto noto specialmente con il movimento Black Lives Matter, è stato ripreso negli anni da altri sportivi in tutto il mondo. Il gesto fece infuriare Donald Trump e portò Kaepernick a non vedersi rinnovare il contratto dalla NFL, che poi raggiunse con lui un accordo economico.

Leggi anche:  La bufala sulla borsa Hermes in regalo per celebrazione 184esimo anniversario

Per quella vicenda del contratto la NFL fu accusata di razzismo. Eminem, dunque, con quel gesto in pieno halftime show del Super Bowl ha voluto omaggiare Colin Kaepernick. Eminem ha violato il regolamento dell’NFL?

La risposta dalla NFL

Eminem ha sì omaggiato Kaepernick, ma era tutto previsto dal momento che il rapper lo ha fatto anche durante le prove. La precisazione arriva da Brian McCarthy, portavoce della NFL, intervistato dal New York Times.

L’halftime show è stato inoltre curato da Roc Nation, società di Jay-Z che da due anni vuole “rafforzare la per la giustizia sociale da parte della lega”, dunque il gesto del rapper – come specifica McCarthy – non viola alcun regolamento in quanto a nessun giocatore è vietato inginocchiarsi durante gli eventi.

Leggi anche:  Jovanotti torna sui social, non per San Patrignano ma per il tumore di sua figlia Teresa

Di seguito il video in cui Eminem si inginocchia al Super Bowl.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook