Emma Marrone porta a Sanremo 2022 il femminismo, ma la classifica non la premia

Emma Marrone quest’anno al Festival ha portato la canzone “Ogni volta è così” facendosi accompagnare dalla sua collega Francesca Michelin come direttore d’orchestra. Il testo racconta la percezione che gli altri hanno delle donne “sante o puttane”, incastrate dentro relazioni complicate.

L’ex vincitrice di Amici ha così commentato il testo:

“Sottolinea che non parla di relazioni tossiche bensì di relazioni complesse. Molti amici stanno insieme in una bolla di finzione e per non stare da soli. Non si rischia. Io mi rivolgo alle donne ma il messaggio è per tutti“.

Il gesto femminista sul palco dell’Ariston

Ieri sera la cantante, già vincitrice dell’edizione 2012 di Sanremo, ha accompagnato la sua performance con il simbolo della vagina che ha indicato con unendo pollici e indici.

Il gesto ha radici storiche molto importanti, infatti negli anni ’70 si utilizzava per le proteste femministe su parità e diritti. Si pensa che sia stato usato nel 1971 per la prima volta, da Giovanna Pala in un convegno contro la violenza sulle donne.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La performance di Emma Marrone è stata dunque alla battaglia per i diritti delle donne, e alla lotta contro il gender gap, di cui la stessa cantante si è sempre fatta promotrice. L’intento è piaciuto ai telespettatori che sui social si sono sbizzarriti tra battute e apprezzamenti:

Ma non la premia nella classifica, in cui al primo posto troviamo Elisa, mentre Emma è al sesto posto.

Leggi anche:  Roberta Morise, retroscena sui naufraghi dell’Isola dei famosi: che ha detto

Il Fantasanremo

Durante queste giornate di Festival è in corso un altro evento: il Fantasanremo, l’equivalente del Fantacalcio ma sulla kermesse canora. Il gioco ormai è diventato virale (si contano 250 mila utenti) e tantissimi artisti stanno aderendo. Michele Bravi ad esempio durante le sue esibizioni ha cercato di realizzare più punti possibili.

Nel caso dell’esibizione fatta da Emma, il gesto della vagina rientra in una particolare regola del Fantacalcio, secondo la quale “Dichiarazioni, gesti o simboli pro femminismo” mentre si è sul palco, secondo il regolamento del gioco vale +10 punti.

Pertanto, non stupiamoci se quest’anno potremmo trovare più “dichiarazioni” che mai. Ed Emma in questo caso è in ottima posizione:


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥

Leggi anche:  Castagnole al forno di Natalia Cattelani | Video

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Luca Grispini: Il Paradiso delle Signore ci restituisce “lo stare tutti insieme”

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook