Eurovision 2022, l’elenco di tutte le città italiane che si sono candidate

Entro ieri, lunedì 12 luglio 2021, le città interessate avrebbero dovuto manifestare la loro disponibilità ad ospitare l’Eurovision 2022. Considerando la vittoria dei Maneskin all’edizione 2021 è d’obbligo che l’evento si svolga all’interno di una città italiana.

Quelle ufficialmente candidate sono quattro e sono: Bologna, Pesaro, Jesolo e Torino. Su alcune di esse ci sono molte più probabilità che riescano nel loro intento, mentre su altre ci sono dei dubbi. Scopriamo tutto quello che è emerso e le dichiarazioni fatte dai vari sindaci.

Le candidature per l’Eurovision 2022 di Bologna e Torino

Tra le prime città italiane a candidarsi per ospitare l’Eurovision 2022 c’è Bologna. Il Sindaco Virginio Merola ha firmato tutte le dichiarazioni necessarie affinché la candidatura andasse a buon fine. Inoltre, nel corso di un intervento ha spiegato anche quali siano le motivazioni per cui si dovrebbe scegliere proprio Bologna come città di destinazione. Essa, infatti, è una città creativa della musica Unesco. Tutti, inoltre, sono pronti per fornire alla Rai tutte le informazioni necessarie.

Questa potrebbe essere una grande opportunità per la città, nonché un immenso onore ospitare un evento così importante. La seconda città è, invece, Torino. Anche in questo caso è intervenuto il Sindaco, Chiara Appendino, che ha svelato che la città ha tutte le carte in regola per adempiere a questo incarico. Il primo motivo per cui si dovrebbe scegliere Torino risiede nel fatto che è caratterizzata da ampi spazi. Altro punto a suo vantaggio sta nel fatto che ha già ospitato altri eventi internazionali importantissimi.

Le proposte di Jesolo e Pesaro

Inoltre, di recente Torino è diventata hub Ryanair, pertanto, anche dal punto di vista dei collegamenti è assolutamente indicata per ospitare tale evento. Meno probabilità, invece, ci sono su Jesolo. Tale città, infatti, pare non abbia la giusta capienza per i requisiti richiesti. Infine, l’ultima candidata è Pesaro. Tale città rientra in tutti i parametri richiesti. Tra di essi ci sono, soprattutto, la presenza di un aeroporto internazionale che dista non più di un’ora e 30 minuti.

A rendere ancora più appetibile questa meta è anche il fatto che ci sono strutture alberghiere dotate di oltre 2000 stanze, in grado quindi di ospitare un gran numero di persone provenienti da tutto il mondo. Tali strutture, inoltre, sono collocate in prossimità di location che potrebbero tranquillamente ospitare l’evento, come ad esempio la Vitrifrigo Arena e il Palas. Non ci resta che attendere per vedere quale città avrà la meglio.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook