Express, intervista a Maggie Civantos

Condividi articolo tramite:

Ogni personaggio mi lascia qualcosa, ma in questo caso è stato diverso: Bárbara mi ha insegnato a prendere la vita con più lentezza”. È una Maggie Civantos riflessiva quella che si è raccontata, a inizio dicembre, a Tvserial.it. Nel corso di una lunga chiacchierata su Zoom, l’attrice spagnola ha presentato il suo nuovo progetto Express, al debutto su Starzplay domenica 16 gennaio.

La psicologa criminale Bárbara Vázquez (Maggie Civantos) si ritrova ad essere, assieme alla sua famiglia, vittima di un rapimento lampo. Si tratta di una terrificante forma di estorsione che si sta diffondendo in tutto il mondo e, nella maggior parte dei casi, finisce con un omicidio violento. Consapevoli che la paura è il più grande business del mondo, sono in molti a usarla come metodo rapido per trarre profitto. “Quando lessi le sceneggiature rimasi conquistata immediatamente da questo personaggio complesso” ricorda Civantos, che anticipa: “In questa serie troverete adrenalina ma anche molto dramma umano”.

Leggi Anche |  Aurora Ramazzotti torna da Michelle, cosa succede?
Maggie Civantos nel poster di “Express”, la serie tv su Starzplay. Credits: Starzplay.
Maggie Civantos nel poster di “Express”, la serie tv su Starzplay. Credits: Starzplay.

continua a leggere dopo la pubblicità

Dopo il suo rapimento, Bárbara abbandona il corpo di polizia optando per un impiego presso la Zentral Risk, una compagnia di assicurazioni che offre copertura in caso di rapimento. Bárbara inizia così a lavorare come negoziatrice in casi simili al suo e il suo obiettivo principale è capire perché è stata rapita e scoprire le persone che hanno spezzato la sua vita e distrutto sua famiglia. “Nel corso degli episodi Bárbara cercherà di superare il suo trauma aiutando chi, come lei, è finito per essere vittima di un rapimento express: soltanto Bárbara sa cosa si prova” afferma Civantos.

Leggi Anche |  IL SEGRETO 7 marzo 2021 anticipazioni spagnole

La serie costituisce la terza collaborazione tra Civantos e Iván Escobar, prolifico sceneggiatore televisivo nonché artefice del successo di Vis a Vis. Fu proprio la rivisitazione spagnola di Orange is the new black a rendere Maggie Civantos una celebrità internazionale. “Il personaggio di Macarena Ferreiro continua ad accompagnarmi nel corso della mia carriera, non ho mai temuto di restare intrappolata in quella parte” racconta l’attrice. A proposito, sarebbe disposta a tornare per un’eventuale continuazione di Vis a Vis? “Quel viaggio è finito, ma chi può sapere cosa succederà tra qualche anno” conclude sorridendo.

In apertura di post il video integrale con il racconto di Maggie Civantos riguardo all’esperienza di Express, in streaming a partire dal 16 gennaio su Starzplay. Qui trovate l’intervista con il creatore Iván Escobar.

Fonte e diritti articolo

Leggi Anche |  Hai il gettone telefonico 8002? Ecco quanto vale

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: