Facebook, addio a queste funzioni: il social cambia per sempre

Facebook dice addio ad alcune funzioni, snellendo quindi l’applicazione. Andiamo a vedere cosa cambia nel social.

Si aggiorna nuovamente Facebook, con l’applicazione che dice addio a diverse funzioni. La novità è freschissima e per tratti ha sorpreso anche gli utenti. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sull’applicazione.

L’applicazione rimuove queste funzioni (Via Screenshot)

In queste ore aprendo l’applicazione di Facebook potreste scoprire che avete ricevuto una notifica particolare. Infatti il social sta comunicando che, a partire dal 31 maggio 2022, saranno rimosse alcune funzioni che sfruttavano i dati legati alla localizzazione dei dispositivi. Tra queste funzioni troviamo anche “Amici nelle vicinanze” e gli avvisi meteo. Entrambi strumenti, infatti, utilizzavano la posizione dell’utente e non sono mai stati visti di buon occhio.

Sempre nello stesso avviso Facebook ha fatto sapere che anche la cronologia delle posizioni e la localizzazione in background non solo non saranno più raccolte a partire dalla data indicata, ma inoltre le relative informazioni immagazzinate fino ad ora saranno presto eliminati permanentemente. Infatti nella nota si può leggere: “Le informazioni che hai condiviso e che sono state utilizzate per queste esperienze, tra cui la cronologia delle posizioni e la localizzazione in background, non verranno più raccolte dopo il giorno 31 maggio 2022, anche se le hai abilitate in precedenza“.

Leggi anche:  Temptation Island, perché è stato cancellato: il triste retroscena

Quindi chi vorrà scaricare la propria cronologia delle posizioni, potrà farlo entro l’1 agosto 2022. Dopo questa data tutti i dati accumulati saranno cancellati e non più disponibili. Tutto questo non significa, ovviamente, che l’app di Facebook non continui a raccogliere le informazioni relative alla posizione degli utenti qualora questi abbiano concesso la relativa autorizzazione.

Facebook, eliminate diverse funzioni: cosa sta succedendo

Facebook
Il nuovo scandalo che sta colpendo Facebook (via WebSource)

Per verificare tutte queste novità sarà sufficiente andare nelle impostazioni del proprio dispositivo, dove è possibile revocare le autorizzazioni qualora lo si desideri. Facendo così Facebook smetterà di raccogliere i vostri dati. Il social di Zuckerberg non ha precisato quali siano le ragioni dietro alla rimozione di queste funzioni. Molto probabilmente però questo aggiornamento è arrivato a causa dell’anacronismo di questi strumenti.

Leggi anche:  Gabriele Costanzo, figlio adottivo di Maria De Filippi lasciato solo: “è stato fatale”

Infatti “Amici nelle vicinanze”, presentata nel 2014 e introdotta in Europa nel 2015, con tutta probabilità viene ormai giudicata una funzione vecchia, superata dai tempi e lontana dall’uso e dal ruolo che Facebook ha assunto negli ultimi anni, ben distante dalla centralità che ricopriva all’epoca. Questo specialmente per quanto riguarda le nuove generazioni. Quindi sta cambiando anche il focus di Facebook. In questi mesi l’applicazione sta mostrando l’interesse nell’avvicinarsi a TikTok. Infatti anche qui sono stati aggiunti i Reels. Vedremo se ci saranno ulteriori aggiornamenti.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta torta di Pasqua di Natalia Cattelani

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook