Feel Good 3 non ci sarà, si conclude la comedy di Mae Martin

Niente Feel Good 3: giunge al capolinea la serie dramedy ideata da Mae Martin, che interpreta anche il ruolo della protagonista.

Nella seconda stagione disponibile a partire dal 4 giugno in streaming su Netflix, la complicata storia d’amore di Mae (Martin) e George (Charlotte Ritchie) continua, mentre Mae fatica ad accettare gli spettri del suo passato e George cerca di inventare per lei un nuovo presente. Possono crescere insieme o finiranno per separarsi?

Mentre attendiamo di scoprire quale sarà l’epilogo dell’amore tra Mae e George, una doccia fredda attende i fan della serie: la seconda stagione è anche l’ultima per la serie. Nell’annunciare il rinnovo, formalizzato lo scorso dicembre, Netflix ha confermato che Feel Good sarebbe giunta al capolinea con la seconda stagione.

Leggi anche:  Coloriamo i nostri giardini, balconi e davanzali con questa incantevole pianta perenne che ha bisogno di poche cure

continua a leggere dopo la pubblicità

Non è, pertanto, in progetto una continuazione della serie. Il fatto che la terza stagione non sia in lavorazione sembra che sia una volontà della stessa creatrice. Stando a quanto riferito da Martin, Feel Good è stata congegnata sin dal principio come un racconto su due stagioni.

Una terza, pertanto, non era mai stata immaginata. C’è mai stata la tentazione si andare avanti? “Sarebbe bello” ha dichiarato Charlotte Ritchie, interprete di George in Feel Good.

A queste parole fanno eco quelle di Mae Martin. “Sarebbe una bella fantasia, ma la verità è che non vorrei rovinare quello che abbiamo realizzato” ha spiegato la creatrice e protagonista della serie. Il timore, qualora la serie si prolungasse oltre la fine immaginata da Martin, è che Feel Good finisca per essere snaturata. Meglio chiudere quando si è all’apice, creativamente e narrativamente.

Leggi anche:  Australian Open 2022: dove vederlo in TV e in streaming

Il fatto che Feel Good si concluda dopo due sole stagioni è un incentivo, dice l’autrice, per pensare a nuovi progetti. “Mi motiva a scrivere un’altra serie televisiva e a scritturare Charlotte Ritchie”, ha detto Martin nel corso della stessa intervista.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Fino a 700 euro di rimborso se acquisti un Samsung Neo QLED entro il 6 marzo

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook