Foto di Barbara Klemm in b/n

Condividi articolo tramite:


Tempio in Sicilia nella foto di Barbara Klemm nel libro Mit dem Rücken zum Meer (Con le spalle al mare), viaggio nell’isola di Andreas Rossmann

Si chiude tutto, o quasi, fino al primo dicembre. I turisti in vacanza sul Baltico, o nel Brandeburgo, il Land che circonda Berlino, sono stati rimandati a casa. Non si può viaggiare in Germania se non per motivi urgenti, gli hotel non accettano prenotazioni senza un documento che provi la ragione del viaggio. Un debutto nella tristezza, il primo novembre con nove anni di ritardo, per il nuovo aeroporto di Berlino, battezzato Willy Brandt, sindaco della metropoli al tempo del Muro. E allora si viaggia in bianco e nero con le foto di Barbara Klemm, sempre attiva a 80 anni.

La sua mostra a Berlino, Hölderlin Orte, i luoghi del poeta a Tubinga, (Fasanenstrasse 23, fino al 27 novembre) è sempre ausgebucht, esaurita. È come se a Roma si facesse la coda per vedere le foto dei luoghi di Leopardi a Recanati. Si spera che possa rimanere aperta, sia pure rispettando le misure di sicurezza per il Covid. Barbara Klemm è stata dal 1970 al 2005, Redaktionsfotografin della Frankfurter Allgemeine.

Leggi Anche |  Covid, reparti pieni e stop ricoveri: 'Il prezzo dei no vax'

Fino a un recente passato, i quotidiani avevano i loro fotoreporter, e le nostre riviste, L’Europeo, Panorama, Epoca, avevano fotografi come Gianfranco Moroldo, Duilio Pallottelli, o Ferdinando Scianna, per nominarne alcuni. Oggi le immagini si scaricano gratis da internet, ogni testimone di un incidente può scattare una foto con il cellulare, e la mette in rete. Un’arte che si perde, un peccato per l’informazione.

Quand’ero in redazione alla Stampa, un collega era responsabile solo per le foto, da mandare in tipografia incorniciate con un filino nero. Bisogna spiegare per i non addetti ai lavori, anche per i giovani colleghi: non si potevano più tagliare i clichées in tipografia per esigenze dell’ultimo momento, un problema, ma si rispettava il lavoro del fotografo, la sua inquadratura non andava manipolata.

Il bianco e nero ci ridà la realtà di un luogo o il carattere di un personaggio meglio di una foto a colori, magari modificata al computer. Il colore delle camere digitali ci trasmette spesso solo una cartolina, e piace alle agenzie pubblicitarie. La Tubinga di Frau Klemm ci fa compiere un viaggio nella poesia di Hölderlin, non basta andare a Tubinga quando sarà possibile per capire i luoghi. Christo impacchettò il Reichstag nel giugno del ’95, la foto più bella è quella di Barbara: uno spettro bianco che emerge nella notte, il simbolo di un momento di passaggio, tra il passato nascosto e il futuro da svelare. Lei ha fermato con l’obiettivo quel che non si vede. A colori, un banale effetto notturno.

Leggi Anche |  Ravanusa, esplode un tubo e crollano più edifici: almeno 12 i dispersi

Barbara Klemm ha pubblicato diversi libri con i suoi reportage. Uno degli ultimi, Mit dem Rücken zum Meer, (Walther König Verlag), con le spalle al mare, il viaggio ripetuto in diversi anni in Sicilia di Andreas Rossmann, anche lui giornalista culturale della Faz. Il collega Andreas mi ha sorpreso svelandomi la mia isola di cui credevo di conoscere tutto, e mi sbagliavo. Le foto di Frau Klemm, tra neri e bianchi e grigi, mi ha fatto ritrovare i luoghi e la gente di una Sicilia che nessun turista potrà conoscere arrivandoci con un volo low cost.

© Riproduzione riservata

Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Leggi Anche |  Fratelli di Crozza 2021: quando e dove in tv, nuovi personaggi

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all’utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell’informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da Notizie H24? puoi trovarci sulla piattaforma ufficiale di Google News!

Condividi articolo tramite: