Gas: dai prezzi agli stoccaggi, ecco l’impatto del taglio russo

ROMA – Con il taglio di una parte delle forniture del gas russo in arrivo in Italia dalla lontana Siberia, il Cremlino oltre a mettere pressione sulle cancellerie ottiene l’obiettivo di far salire le quotazioni del gas in Europa, cercando di ostacolare le operazioni di riempimento degli stoccaggi e alimentando l’inflazione. Nei prossimi giorni si capirà se la riduzione sarà strutturale: se così fosse, in autunno potrebbero scattare le misure studiate da Palazzo Chigi.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Stasera Tutto È Possibile: ospiti e anticipazioni 1 marzo 2022

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook