Gas, prosegue il taglio delle forniture russe. Da Gazprom solo il 50% di quanto richiesto da Eni

MILANO – Prosegue il taglio delle fornuture da parte della Russia verso l’Italia.  A fronte di una richiesta giornaliera di gas da parte di Eni pari a circa 63 mln di metri cubi, Gazprom ha comunicato ad  Eni che fornirà solo il 50% di quanto richiesto (con quantità  effettive consegnate pressoché invariate rispetto ieri). Ieri a fronte delle richieste effettuate dalla compagnia italiana, Gazprom aveva comunicato che avrebbe consegnato solo il 65% delle forniture.

Gas, ecco il piano di emergenza del Governo: meno consumi, più trivelle e carbone

di

Serenella Mattera

Luca Pagni


Leggi anche:  Bryan Singer, 56 anni tra buon cinema e sgretolatezza

Intanto in mattinata il prezzo è in lieve calo. Sulla Borsa di Amsterdam, riferimento per le contrattazioni europee, i contratti futures sul mese di luglio cedono il 3,51% a 120 euro al MWh

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Giornata drammatica a Wall Street. Timori per aggressivi aumenti dei tassi

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook