Gas, Tabarelli di Nomisma: “Si rischia lo stop delle industrie’

Gas russo, Tabarelli di Nomisma: “Troppa sottovalutazione. Rischiamo di fermare le industrie”

Troppa sottovalutazione, rischiamo di fermare le industrie”. Questo il punto di vista di Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia, in merito alla recente diminuzione delle forniture di gas. Un gesto che secondo il suo punto di vista potrebbe essere interpretata come una vera e propria ritorsione da parte del Cremlino.

“Siamo scoperti. Le scorte stanno aumentando ma non a ritmo sostenuto. Se ci tagliano la fornitura ben presto saremo scoperti, con gravi problemi in inverno”, aggiunge Tabarelli ai microfoni de Il Tempo. Questo è il momento di guardare in faccia la realtà: “Non possiamo mettere la testa sotto la sabbia. Dobbiamo ridurre subito i consumi, altrimenti c’è il rischio di dover tagliare il gas per uso domestico”.

Leggi anche:  Fermato con il tablet rubato si oppone agli agenti: arrestato 23enne

Non si esclude il rischio di tensioni sociali per Tabarelli: “Per questo bisogna parlare subito di razionamento, sperare che le cose non avvengano serve a poco. Bisogna preparare le persone, siamo in una stagione di guerra molto grave”.


Iscriviti alla newsletter

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Bonus da 200 euro a dipendenti e pensionati: ecco a chi spetta. I chiarimenti della nuova circolare Inps

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook