Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Giro d’Italia: Tao Geoghegan Hart vince la prima tappa del Grand Tour salendo al quarto posto

Condividi Tramite:


Tao Geoghegan Hart
Ineos ha vinto tre delle ultime quattro tappe al Giro

Il britannico Tao Geoghegan Hart ha vinto la sua prima tappa del Grand Tour salendo al quarto posto assoluto al Giro d’Italia.

La sua vittoria nella 15a tappa ha regalato a Ineos Grenadiers la quinta vittoria di tappa al Giro 2020, mentre Joao Almeida di Deceuninck-Quick Step ha mantenuto la maglia rosa del leader.

Molti dei principali contendenti hanno perso tempo sul percorso di 153 km dalla Base Aerea Rivolto a Piancavallo a nord di Venezia.

Il due volte vincitore Vincenzo Nibali ha perso oltre due minuti sull’ultima salita.

Una prima vittoria emozionante

Geoghegan Hart, 25 anni, ha superato un altro contendente per la rosa in Wilco Kelderman della Sunweb per la vittoria negli ultimi metri del traguardo in cima di categoria uno, dopo che il compagno di squadra dell’olandese Jai Hindley aveva guidato la lunga salita finale.

Geoghegan Hart ha dedicato la vittoria a Nico Portal, il direttore sportivo di Ineos morto per un infarto a 40 anni nel marzo di quest’anno.

“Questo è qualcosa di incredibile per me. Non lo so [the GC], Non ho visto i risultati, ma tagliare il traguardo prima è qualcosa di veramente incredibile.

“Questo è per Nico Portal. Lo abbiamo perso questa primavera ed è stato davvero difficile per la squadra – questa stagione ha avuto grandi alti e bassi, nel Tour [de France] e per me personalmente, e anche in questa gara.

“Dobbiamo solo promuovere lo spirito Grenadier in questa squadra e continuare a combattere come sappiamo di poterlo fare”.

Geoghegan Hart è un serio contendente?

Nonostante la sua giovane età, il londinese orientale fa parte da tempo del set-up Ineos / Sky come domestique, ma come tanti piloti del team è in grado di vincere la classifica generale nelle gare a tappe.

Il favorito della gara Geraint Thomas è caduto all’inizio del Giro e abbandonato dopo aver subito una frattura al bacino quando una bottiglia di bevande scartata si è infilata sotto la sua ruota anteriore.

Sembrava che Ineos avrebbe dovuto accontentarsi di provare a vincere singole tappe per un secondo Grand Tour consecutivo dopo un disastroso Tour de France.

Ma questo è stato uno dei Giros più imprevedibili per anni, e dopo aver trascorso almeno una settimana in più di tre minuti, Geoghegan Hart si ritrova in lizza anche a 2 minuti e 57 secondi.

La sua più grande forza è l’arrampicata, e mentre la gara si avvia verso l’ultima settimana di gare nelle sempre più fredde Alpi italiane, ha buone possibilità di guadagnare tempo, specialmente sul leader Almeida che si ritiene sia più efficace nelle prove a tempo.

Kelderman potrebbe essere il principale rivale di Geoghegan Hart, ma Pello Bilbao di Bahrain-McLaren, Rafal Majka di Bora-Hansgrohe e Vincenzo Nibali di Trek-Segafredo sono solo pochi secondi dietro.

Un’ultima settimana di polemiche?

Dopo un giorno di riposo lunedì, la gara di tre settimane si sta dirigendo verso la sua ultima settimana nelle Alpi italiane, dove si temeva che le avverse condizioni meteorologiche potessero interrompere le tappe o addirittura annullarle.

Le previsioni del tempo sono attualmente ragionevolmente favorevoli se fa freddo in alcuni punti, ma gli organizzatori temono che anche il coronavirus possa svolgere un ruolo.

Tutti i piloti e il personale saranno ora testati per la terza volta durante la gara dopo che i test del giorno di riposo della scorsa settimana hanno prodotto tre risultati Covid 19 positivi per i piloti – incluso il britannico Simon Yates – e molti altri membri del team, causando il problema di Mitchelton-Scott e Jumbo-Visma. ritirarsi dalla gara.

La tappa di martedì è un enorme percorso ondulato di 229 km dalla città nord-orientale di Udine a San Daniele del Friuli.

Risultato della fase 15

1. Tao Geoghegan Hart (Granatieri GB / Ineos) 4 ore 58 minuti 52 secondi

2. Wilco Kelderman (Ned / Sunweb) + 2sec

3. Jai Hindley (Aus / Sunweb) + 4sec

4. Joao Almeida (Por / Deceuninck-Quick-Step) + 37sec

5. Rafal Majka (Pol / Bora-Hansgrohe) + 1 min. 2 sec

6. Patrick Konrad (Aut / Bora-Hansgrohe) + 1 min 29 sec

7. James Knox (GB / Deceuninck-Quick Step) + 1 min 36 sec

8. Pello Bilbao (Spa / Bahrain-McLaren) + 1min 36sec

9. Jakob Fuglsang (Den / Astana) + 1min 36sec

10. Vincenzo Nibali (Ita / Trek-Segafredo) + 1min 36sec

Classifica generale dopo la tappa 15

1. Joao Almeida (Por / Deceuninck-Quick-Step) 59 ore 27 minuti 38 secondi

2. Wilco Kelderman (Ned / Sunweb) + 15sec

3. Jai Hindley (Aus / Sunweb) + 2 minuti e 57 secondi

4. Tao Geoghegan Hart (Granatieri GB / Ineos) 2 minuti e 57 secondi

5. Pello Bilbao (Spa / Bahrain-McLaren) + 3 min 10 sec

6. Rafal Majka (Pol / Bora-Hansgrohe) + 3 min. 18 sec

7. Vincenzo Nibali (Ita / Trek-Segafredo) + 3mins 29sec

8. Domenico Pozzovivo (Ita / NTT Pro Cycling Team) + 3mins 50sec

9. Patrick Konrad (Aut / Bora-Hansgrohe) + 4 min 09 sec

10. Fausto Masnada (Ita / Deceuninck-Quick-Step) + 4 minuti 12 secondi

Selezionato altro

14. James Knox (GB / Deceuninck-Quick Step) + 8 minuti 55 secondi



Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all'utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!




Potrebbe interessarti anche...