Giulia Rigon, la ragazza uccisa nel camper: fermato il compagno

È stato fermato con l’accusa di omicidio aggravato Henrique Cappellari, ventottenne compagno di Giulia Rigon, uccisa lo scorso 19 dicembre a Bassano del Grappa all’interno del camper dove vivevano. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri nel tardo pomeriggio di ieri su ordine della procura di Venezia.

L’omicidio di Giulia Rigon

Giulia Rigon, una giovane 31enne originaria del vicentino, è stata trovata morta domenica 19 dicembre all’interno del camper con cui viveva assieme al fidanzato. Il corpo presentava gravi lesioni lacero-contuse su fronte, capo e in altre parti del corpo. Cappellari, immediatamente interrogato nelle prime ore successive al delitto, si era difeso dicendo che la ragazza fosse caduta all’esterno del camper. Una versione che non ha convinto gli inquirenti che hanno dunque provveduto all’arresto e al trasferimento del giovane nel carcere di Bassano in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Leggi anche:  L'affanno di Conte per la visita a Cingolani

Andrea Caucci Molara

Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  morta a 27 anni Martina Luoni, la paziente oncologica testimonial contro il Covid

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook