Gli artisti celebrano il Giorno Della Memoria: i messaggi di Vasco, Ermal Meta, Jovanotti e tanti altri


Gli artisti celebrano il Giorno Della Memoria. Ricorre oggi, 27 gennaio, la commemorazione ufficiale delle vittime dell’Olocausto. La data è stata scelta in quanto il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa, durante l’offensiva Vistola-Older, liberò il campo di concentramento di Auschwitz mentre avanzava verso la Germania.

Tante sono le citazioni delle più grandi opere, musicali e non, scritte da poeti, cantautori, scrittori e filosofi per l’invito a non dimenticare la Shoah e tutti gli orrori del nazifascismo. Le parole più ricorrenti sono quelle di Auschwitz di Francesco Guccini, la poesia Se Questo è Un Uomo di Primo Levi ma anche le testimonianze della senatrice Liliana Segre.

Leggi anche:  Smentiti i 100 giorni di zona rossa con Italia in lockdown totale

Vasco Rossi cita appunto il componimento di Primo Levi, seguito da Alessandra Amoroso. Elisa riporta il racconto di un cittadino triestino deportato ad Auschwitz, Giorgio Goldschmiedt, e ci fa sapere che la data in cui fu assassinato dai nazisti è ignota. Uno dei più grandi orrori della guerra, infatti, fu la scomparsa di tantissime prove sulle morti dei deportati.

Jovanotti cita le memorie di Liliana Segre, in particolare l’episodio in cui fu cacciata dalla scuola in quanto ebrea. Ermal Meta, invece, usa parole spontanee e ci ricorda quanto sia importante la memoria anziché un passato di orrori, discriminazioni, genocidi e sangue non ritorni più. “Ricordare è la negazione della negazione”, scrive Ermal usando l’hashtag #GiornataDellaMemoria.

Eros Ramazzotti, nelle stories di Instagram, pubblica l’immagine di due rose riposte sui binari sui quali scorrevano i convogli dei deportati e aggiunge: “Per non dimenticare mai”. Mahmood, come Elisa, ricorda un deportato della sua città: Giuseppe Berna, deportato e assassinato a Mauthausen.

Leggi anche:  Pecchini su Aurora dei The Jackal: “Mai detto nulla di sessista”

Con queste parole e questi post gli artisti celebrano il Giorno Della Memoria, il ricordo di una catastrofe umana di cui non si parlerà mai abbastanza.



Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook