GP Gran Bretagna: prima vittoria in carriera per Carlos Sainz, ma Charles Leclerc paga di nuovo la pessima strategia Ferrari

Carlos Sainz vince il primo gran premio della sua carriera in Gran Bretagna. Un weekend perfetto per il pilota spagnolo della Ferrari, dopo la pole position ottenuta ieri (anche questa la prima della sua carriera). Una gara sofferta, invece, per Charles Leclerc.

Il pilota monegasco paga di nuovo per colpa di una strategia ai box Ferrari che non funziona. La battaglia in pista è tra le due rosse e la Mercedes di un Lewis Hamilton in gran forma, tornato a segnare il tempo davanti al pubblico di casa, con cui aveva festeggiato diverse vittorie in passato. La Safety Car, intervenuta dopo il ritiro di Esteban Ocon (che aveva parcheggiato l’auto proprio vicino la griglia di partenza), ha permesso ad alcuni piloti di effettuare un pit stop.

Leggi anche:  Gestaccio Zaniolo alla fine di Lazio-Roma: possibile squalifica?

Sainz rientra ai box per mettere gomma bianca, poi toccherà a Leclerc, che torna in pista dietro lo spagnolo. Dal muretto danno ai due il via libera per battagliare, e ha la meglio lo spagnolo. Il monegasco resta alle spalle e deve vedersela con Lewis Hamilton e Sergio Perez, rimontato incredibilmente dall’ultima posizione. Leclerc, però, non ha grip, e viene superato da entrambi al termine della gara.

“Dal mio punto di vista sembrava che avessimo perso troppo tempo”, ha dichiarato Charles Lecler, amareggiato nel post Gran Premio. “Ovviamente non ho il quadro completo della macchina, quindi devo rivederlo con il team. Forse quando vedrò il quadro completo, capirò”. E ancora: “Sono deluso, ma non sono nessuno per chiedere chiarimenti alla Ferrari. Non vorrei che l’attenzione si spostasse sulla mia delusione piuttosto che sulla prima vittoria di Carlos”.

Tanta delusione da parte del pilota monegasco, attualmente terzo nel mondiale, dietro a Sergio Perez e Max Verstappen, oggi in ombra complice una macchina che non funzionava al 100%. Carlos Sainz festeggia intanto la sua prima vittoria. Il prossimo appuntamento è per domenica 10 luglio in Austria.

Leggi anche:  Riscontrati problemi con app e sito Ryanair tra login e check-in

Continua a leggere su optimagazine.com.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook