Green pass su trasporti e scuola: decreto rinviato alla prossima settimana

Green pass su trasporti e scuola: decreto rinviato alla prossima settimana. Tutte le ultime notizie.

Green pass su trasporti e scuola: decreto rinviato alla prossima settimana (Adobe Stock)

L’atteso decreto sull’estensione dell’obbligo di Green pass anche ai trasporti pubblici e sull’obbligo vaccinale per il personale scolastico è stato rimandato alla prossima settimana. Dobbiamo ancora aspettare, dunque, per sapere quando e come servirà il certificato verde Covid-19 per salire su aerei, navi, traghetti e treni a lunghi percorrenza.

Per il trasporto pubblico locale (autobus, treni regionali, metropolitane), invece, eventuali decisioni sull’uso del Green pass saranno prese probabilmente in autunno e con una maggiore diffusione della vaccinazione tra la popolazione.

Nel frattempo, comunque, entrerà in vigore dal 6 agosto prossimo l’obbligo di Green pass in bar e ristoranti al chiuso, cinema, teatri, musei, mostre, palestre, piscine, centri benessere e termali, parchi tematici, fiere, congressi, manifestazioni ed eventi. Obbligo introdotto con il decreto legge 23 luglio 2021 n. 105.

Ecco, invece, cosa bisogna sapere sulle prossime misure anti-Covid del governo.

Leggi anche –> Green pass obbligatorio: i controlli contro le falsificazioni

Green pass su trasporti e scuola: decreto rinviato alla prossima settimana

Bisogna aspettare ancora una settimana prima di conoscere i nuovi provvedimenti del governo sulla eventuale estensione dell’obbligo di Green pass. Nei giorni scorsi, dopo l’approvazione del decreto legge del 23 luglio, che dal 6 agosto introduce l’obbligo di Green pass per bar e ristoranti al chiuso, luoghi di cultura, sport, manifestazioni ed eventi, il premier Draghi aveva annunciato che il certificato verde sarebbe diventato obbligatorio anche sui mezzi di trasporto a lunga percorrenza (aerei, traghetti, navi, treni). Esclusi al momento i trasporti pubblici locali, anche per la difficoltà di applicazione dell’obbligo.

Secondo indiscrezioni l’obbligo di Green pass su aerei, navi e treni a lunga percorrenza potrebbe essere introdotto già dalla seconda metà di agosto.

Obbligo vaccinale a scuola

Il governo, invece, ha deciso di prendersi ancora del tempo, anche per l’eventuale introduzione dell’obbligo vaccinale per il personale scolastico. L’obiettivo più volte dichiarato è quello di riaprire le scuole in sicurezza a settembre, con le lezioni in presenza. Con la diffusione della più contagiosa variante Delta del coronavirus, tuttavia, è fondamentale che sia vaccinato quasi tutto il personale scolastico e anche gli studenti dai 12 ai 17 anni, che ora si possono vaccinare con l’approvazione dei vaccini Pfizer e Moderna per la loro fascia di età.

Le vaccinazioni dei ragazzi sono ancora indietro, molti genitori hanno deciso di aspettare per alcuni timori sugli effetti collaterali o più semplicemente hanno deciso di far vaccinare i figli a settembre, al rientro dalle vacanze e prima della scuola. La maggior parte del personale scolastico, composta da insegnanti, amministrativi, tecnici e assistenti, è stata vaccinata. Circa 200mila lavoratori della scuola tuttavia, sono completamente scoperti. Non hanno ricevuto nemmeno la prima dose del vaccino, nonostante la campagna vaccinale avesse aperto ai lavoratori della scuola già da febbraio/marzo, con l’approvazione del vaccino di AstraZeneca per gli under 55. Poi, dalla fine di marzo, il personale scolastico è stato vaccinato non più per categoria professionale ma per fascia di età. In ogni caso, c’è stato tempo per prenotarsi.

Le associazioni dei presidi hanno chiesto al governo di introdurre l’obbligo vaccinale sia per il personale scolastico sia per gli studenti sopra i 12 anni. Solo in questo modo potranno svolgersi le lezioni in presenza, evitando il ritorno della didattica a distanza.

green pass italia obbligatorio treni e aerei
Green Pass sarà obbligatorio anche su treni e aerei in Italia

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook