Grey’s Anatomy: ecco perché Derek è morto nella serie tv

Condividi articolo tramite:

Grey’s Anatomy: ecco perché Derek è morto nella serie tv

Entra ora nel mondo Disney+

Grey’s Anatomy: ecco perché Derek è morto nella serie tv. Le serie tv che più amiamo ci trasmettono sempre grandissime emozioni, a prescindere dal tipo di evento a cui assistiamo. Che siano positivi o negativi, certi momenti, vissuti da determinati personaggi, restano indimenticabili. E se il personaggio in questione è uno dei nostri preferiti, non possiamo non ricordarlo con nostalgia, che sia finita la serie, che abbia lasciato la serie o che torni nella stagione successiva.

È quello che è successo a Derek Shepherd, il dottor Stranamore di Grey’s Anatomy, che purtroppo non fa una bella fine nella serie tv. Derek infatti, interpretato dal nostro amato Patrick Dempsey, perde la vita nella stagione 11, lasciando la moglie Meredith con due bambini e uno in arrivo. I fan non hanno mai superato questo tragico evento, tanto che a distanza di anni Shonda ha trovato il modo di far tornare il personaggio, anche se sotto forma di visione/fantasma e solo per qualche episodio della stagione 17.

Ma qual è il vero motivo per cui Patrick Dempsey lascia la serie ai tempi dell’undicesima stagione? A rivelarlo James D. Parriott, uno dei produttori esecutivi della serie. Stando alle sue parole c’erano tensioni forti tra Patrick Dempsey e Shonda. Ecco le sue parole: “Ci sono stati problemi interpersonali [con Dempsey]. Non era in alcun modo sessuale. Stava quasi terrorizzando il set. Alcuni membri del cast avevano con sé ogni tipo di disturbo da stress post-traumatico. Aveva questa presa sul set dove sapeva di poter fermare la produzione e spaventare la gente. La rete e lo studio si sono messi in prima linea e abbiamo avuto delle sessioni con loro“.

continua a leggere dopo la pubblicità

Parriott continua: “Penso che volesse darci un taglio con lo show. Non gli piaceva l’inconveniente di venire ogni giorno e lavorare. Lui e Shonda si sono presi alla gola l’uno con l’altra“. Il produttore rivela che non solo con Shonda c’erano attriti, ma anche con Ellen Pompeo, l’interprete di Meredith. “Ci sono stati momenti in cui Ellen era frustrata con Patrick e si arrabbiava perché non lavorava così tanto” rivela l’ex produttrice esecutiva Jeannine Renshaw.Era molto brava a fare in modo che le cose fossero giuste. Semplicemente non le piaceva che Patrick si lamentasse del fatto che ‘sono arrivato troppo tardi’ o ‘sono stato qui troppo a lungo’ quando lei aveva il doppio delle scene nell’episodio rispetto a lui“.

Fortuna che queste controversie si sono risolte e Patrick è tornato sul set per la stagione 17. Le diciassette stagioni di Grey’s Anatomy sono disponibili nella sezione Star di Disney+.

Fonte

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber