Grillo tentato dall’appoggio esterno a Draghi. Il tour romano del comico –

È tentato all’appoggio esterno al governo Draghi per cercare di far risalire la china al M5s. E continua a ribadire che di proroga al terzo mandato non se ne parla. Il tour romano di Beppe Grillo continua tra incontri a Camera e Senato e poi il blitz all’evento con Giuseppe Conte sul Metaverso. D’altronde, ora che Luigi Di Maio ha sbattuto la porta, al comico genovese non resta che fare all’ex premier buon viso a cattivo gioco. “Con Conte andiamo perfettamente d’accordo” taglia corto il Garante tra un arrivo e una ripartenza col taxi. E se la prende addirittura con la stampa: “E’ inutile che scrivete queste cose”. Il fatto è che proprio un anno fa, 29 giugno 2021, Grillo attaccava senza appello proprio Conte: “Non può risolvere i problemi del MoVimento, non ha la visione politica”. Certo, elencare le giravolte grilline soprattutto in questi quattro anni che sono al governo, sarebbe un arduo lavoro. Per non parlare della surreale due giorni di un Elevato immarcabile, che dice tutto e il contrario di tutto su governo, doppio mandato e via dicendo. La cronaca, tuttavia, registra da fonti parlamentari che Grillo e Conte vanno “perfettamente d’accordo”.

Leggi anche:  Espon, 'Ora più che mai nessuno deve esser lasciato indietro'

Perché anche la trasparenza è stata mandata alle ortiche dal comico genovese che, ultimamente, quando arriva a Roma lascia dichiarazioni sibilline, in certi casi da avanspettacolo, ma che in ogni caso nulla hanno a che vedere con la linea politica che un MoVimento dovrebbe avere nel rispetto prima del popolo pentastellato, sempre meno numeroso, e poi dell’opinione pubblica. Perché va ricordato che Grillo è un leader di partito e non un personaggio privato. Sul fronte politico, intanto, il Garante conferma il sostegno al governo Draghi ma se il M5s viene ascoltato, citando “il Superbonus, il Reddito di cittadinanza, il salario minimo”. E se così fosse, proprio l’arrivo dell’alt al Superbonus da parte dell’esecutivo dovrebbe portare Grillo a trarne le conseguenze. D’altronde, anche l’ex 5stelle Alessandro Di Battista, ha più volte ribadito che è disposto a tornare a parlare con il MoVimento, ma solo a condizione che lasci l’esecutivo. E tutto ciò potrebbe portare Grillo a staccare la spina. Poi c’è la spinosa questione del tetto al doppio mandato “un tema identitario imprescindibile” continua a ribadire il comico che, tuttavia, dovrà decidere entro quarantott’ore almeno sul “caso Cancelleri”. Infatti, serve sbloccare la candidatura alle primarie del centrosinistra in Sicilia, per la corsa a governatore, di Giancarlo Cancelleri, sottosegretario alle Infrastrutture, già due volte candidato governatore nell’Isola senza successo.

Leggi anche:  Ricarica reddito di cittadinanza agosto: chi avrà i soldi prima di Ferragosto e chi dovrà aspettare il 26 del mese

In pratica, se entro domani, 30 giugno, da regolamento, non verrà ufficializzata la candidatura di Cancelleri, il sottosegretario sarà fuori dalle primarie. E questa sembrerebbe la volontà di Grillo. “Cancelleri? Ma lo conosciamo, in passato più volte mi ha attaccato, eppure io lo avevo accolto come un figlio, portandolo anche a casa mia” sarebbe stato lo sfogo del Garante durante una delle riunioni con i parlamentari. In sostanza, il fondatore del Movimento stronca la corsa del sottosegretario dimaiano in Sicilia per il ruolo di governatore. La candidatura che potrebbe rimpiazzare quella di Cancelleri è di Nuccio Di Paola, capogruppo 5 stelle all’Ars. E tra una discesa e una salita da taxi, Grillo non poteva esimersi dall’inscenare un siparietto: è uscito dall’hotel Forum tenendo in mano una banconota da mille euro (taglio inesistente) quindi, cartamoneta finta. Una volta a bordo dell’auto, Grillo ha mostrato la banconota al capogruppo del M5s, Davide Crippa, seduto al suo fianco, e poi l’ha appoggiata al finestrino, a favore di telecamere, facendola piano piano scivolare. Come dire, l’unica certezza è che sono un comico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook