Guerra tra Fedez e il Codacons, il rapper prende una decisione estrema: “Basta”

Continua la guerra tra il Codacons e Fedez. L’associazione per la tutela dei consumatori, nel corso della giornata di ieri, ha fatto sì che il cantante venisse informato di una nuova querela a suo carico. Stavolta, l’oggetto della discussione è la raccolta fondi attuata da Fedez durante la pandemia per supportare gli esponenti del mondo dello spettacolo in serie difficoltà.

Tale iniziativa è stata paragonata, addirittura, a quella di Malika. Proprio per tale motivo9, il marito di Chiara Ferragni ha deciso di reagire. Attraverso delle Instagram Stories, infatti, ha palesato le sue intenzioni ed ha dichiarato di aver preso una decisione estrema.

Lo sfogo di Fedez contro il Codacons

Che al Codacons non vada molto a genio Fedez è cosa ben nota da parecchio tempo. Ad ogni modo, stavolta, secondo il punto di vista del cantante, è stato toccato proprio il fondo. In particolar modo, infatti, l’associazione dei consumatori ha deciso di denunciare il protagonista a causa della raccolta fondi organizzata in pandemia. Fedez è rimasto indignato per essere accusato per aver organizzato un’iniziativa benefica.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Fino a questo momento, il rapper aveva sempre cercato di mostrarsi calmo e, addirittura, ironico sulla vicenda. tuttavia, stavolta è proprio stufo. Passare il tempo al cellulare con gli avvocati, recarsi in tribunale è tutto tempo che lui deve sottrarre ai suoi progetti, al suo lavoro e alla sua famiglia. Per tale ragione, è davvero esasperato. Nel corso del suo sfogo su Instagram ha detto: “Questa cosa non è accettabile in un paese serio, se siamo un paese serio, questo è tutto da vedere”.

La decisione drastica del rapper

Il suo rammarico, dunque, nasce dal fatto che sono mesi che sta lavorando a dei nuovi progetti che era particolarmente entusiasta di raccontare a tutti i suoi fan. Purtroppo, invece, è costretto a dedicare il suo tempo e le sue attenzioni a risolvere una faccenda assurda. Proprio in virtù di ciò, ha deciso di non restare più i silenzio e di reagire in modo drastico. Fedez, infatti, ha comunicato a tutti la sua decisione di citare in giudizio i membri del Codacons.

L’accusa che pende sul loro capo è di “Stalking giudiziario“. Il cantante, infatti, si sente completamente perseguitato da tale associazione. Non sa più cos’altro fare per liberarsi della loro invadenza. Pertanto, adesso li ha contraccambiati con la stessa moneta. Malgrado questo, però, nessuno farà tornare indietro il tempo che il rapper dovrà perdere per sbrogliare questa vicenda. Non ci resta che attendere per capire come evolverà.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook