Hai ancora questo gettone telefonico? Ecco il suo sorprendente valore


Guardando nei vecchi cassetti o nelle tasche ci si ritrova tra le mani questo vecchio gettone telefonico: ma non è da gettare via! Ecco il suo valore oggi: tutto quello che bisogna sapere.

Che cos’è un gettone telefonico?

Le nuove generazioni non conoscono questo oggetto che ha tenuto compagnia per tantissimo tempo, prima dell’avvento delle card prepagate per telefonare e degli smartphone. Il gettone telefonico è un oggetto utilizzato per un lungo periodo di tempo, che aveva la funzione di una moneta per telefonare presso le cabine telefoniche o per giocare ai videogiochi all’interno delle sale.

Un passato che fa parte della storia, ma non tutti sanno che il primo gettone telefonico è stato creato dalla SIP per la Fiera Campionaria del 1927 a Milano. Il suo utilizzo al momento era limitato all’interno della fiera composto da materiali in zinco – rame e nichel. Nel 1945 ecco che arriva il primo gettone per telefonare con le scalanature inconfondibili, atto a fare una telefonata utilizzando i vari telefonici pubblici presenti nel territorio italiano.

Se si guarda la parte bassa di questo oggetto ci sono 4 cifre che indicano mese e anno del conio, che è andato avanti sino al 1980 con utilizzo sino al 2001. Con l’arrivo dell’Euro e delle tessere telefoniche prepagate (oltre che gli aumenti delle chiamate nazionali) ecco che il gettone diventa un pezzo di antiquariato da mettere dentro un cassetto.

Valore gettone telefonico

In tantissimi si chiedono se il gettone telefonico abbia valore o se sia soltando un dolce ricordo. I professionisti del settore raccontano che nel 1959 questa moneta avesse il valore pari a 30 lire per poi salire a 45 lire nel 1964.

Un salto sino al 1972 per scoprire che questo gettone è arrivato al valore di 50 lire sino al 1980 in cui raddoppia a 100 lire. Il 1984 segna lo stop del suo valore arrivando sino a 200 lire. Se per alcuni sembra poco o nulla, basterà rivolgersi ai collezionisti per comprendere che dietro ci potrebbe essere molto di più.

Infatti il gettone telefonico in buono stato possiede degli elementi molto importanti tra l’anno e la sua conservazione. Non sono monete rare quindi stabilire il valore non è mai facile. Secondo la valutazione del momento, un oggetto del genere può arrivare sino a 1 Euro di valore che va ad aumentare sempre in base ai fattori.

Gettone del 1927

È il primissimo gettone della storia per questo motivo gode di un certo valore che arriva sino a 85 euro, se in buono stato di conservazione.

Gettone 7809

Questo è il gettone comune che la maggior parte delle persone possiedono e se conservato bene può essere valutato da un minimo di 5 euro sino ad un massimo di 15 euro.

Gettone 7607

Non è un oggetto che si possa stimare in maniera netta e anche i collezionisti hanno una certa difficoltà in merito. In linea generale si parla di un valore che arriva sino ai 30 Euro sempre se in buono stato di conservazione.

Gettone 7905

Questo è uno degli oggetti più ricercati dai professionisti e collezionisti, coniato nel 1979 con un valore che arriva sino a 15 euro se in buono stato di conservazione.

Diritti Fonte Articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie in tempo reale. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook