Hai le vecchie lire con le caravelle al contrario? Ecco quanto possono valere

lire caravelle

La lira italiana ha rappresentato molto di più della tradizionale e diffusa valuta utilizzata nel nostro paese per circa due secoli, in quanto ha costituito una parte importante della nostra infanzia e giovinezza.

Esemplari come le lire con le Caravelle costituiscono ancora oggi un importante pezzo di collezione.

Hai le vecchie lire con le caravelle al contrario? Ecco quanto possono valere

Quali sono queste monete? Si tratta di una particolare versione della 500 lire in versione moneta, la prima in assoluto della Lira, in quanto il taglio monetario di questo valore in precedenza era formato esclusivamente da carta moneta.

Le lire con le caravelle rappresentano ancora oggi uno dei migliori esempi dal punto di vista di design della valuta italiana. Diffusa dal 1958 al 1967 quasi senza interruzione, la produzione di questa moneta è perdurata fino al 2001 in quantità limitate, in edizioni concepite per il collezionisti.

Leggi anche:  L'esperienza del governo Draghi è finita e ora bisogna andare a votare, dice il leghista Molinari

Le Caravelle sbagliate identificano la versione di prova di questa moneta, concepita nel 1957 che è quasi uguale a quella poi portata alla grande produzione, eccezion fatta per un dettaglio divenuto storico per i collezionisti, ossia la posizione delle bandiere sulle caravelle, le 3 imbarcazioni utilizzate da Cristoforo Colombo nella famosa prima traversata verso le Americhe.

“Sbagliate” perchè queste risultano essere orientate a sinistra anzichè a destra, dando quindi l’idea di un viaggio controvento (possibilità consentita comunque dalle Caravelle, tra le prime imbarcazioni dell’epoca a poter veleggiare di bolina). Ai tempi è stato un ammiraglio a rendersi conto di questo dettaglio poco prima della produzione in su grande scala, per questo motivo la Zecca ordinò di spostare le bandiere a destra.

Leggi anche:  Amazon, attenzione alle truffe: ecco cosa non fare assolutamente

Oggi gli esemplari “sbagliati” costituiscono un’importantissima rarità in quanto solo poche centinaia di queste monete “esiste” ancora oggi. Il valore monetario è quindi molto alto, mediamente si aggira su diverse migliaia di euro per un esemplare molto ben conservato, ma all’asta può portare ad un guadagno anche superiore a 10 mila euro.

lire caravelle


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Piovono assunzioni: Intesa SanPaolo e Banca Sella offrono contratti in ogni settore e anche senza esperienza

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News