Hai queste dieci Lire? Incredibile, valgono più di 10 mila euro


Le care vecchie lire non fanno più parte della nostra vita quotidiana da tempo. Non è possibile utilizzarle per acquistare prodotti. Questo non vuol dire che si debbano buttare via. Possono infatti rivelarsi una straordinaria opportunità di guadagno. Questo vale in tanti casi, compreso quello delle 10 lire. Se ti stai chiedendo quanto possono valere oggi all’inizio del 2021, non ti resta che seguirci nelle prossime righe di questo articolo.

DAL NOSTRO NETWORK:



Dieci lire: quali valgono di più?

Prima di entrare nel vivo delle monete da 10 lire che valgono di più, un doveroso cenno deve essere dedicato alla questione degli stati di conservazione. Si tratta di un fattore cruciale quando si parla di come definire il valore delle monete. Il massimo possibile è lo stato fior di conio, una moneta che praticamente non ha mai circolato. Questa moneta varrà sicuramente di più rispetto a quelle in stato discreto, pezzi dove i rilievi sono prativamente impossibili da distinguere.

Detto questo, iniziamo a parlare delle monete da 10 lire che vale assolutamente la pena tenere. Tra i principali pezzi è possibile citare le cosiddette 10 lire olivo. Questo pezzo, che come è chiaro dal nome si contraddistingue per la presenza della figura di un olivo su una delle facce, è stata coniata tra il 1946 e il 1950. Nota anche come 10 lire Pegaso – sulla faccia opposta rispetto a quella del ramo di olivo è possibile trovare la figura del cavallo alato più famoso della mitologia – questa moneta può valere fino a 1.400 euro (cifra che vale per i pezzi coniati nel 1946).

Questa cifra è alta? Senza dubbio! Lo è ancora di più quella delle 10 lire olivo/Pegaso coniate nel 1947. In questo caso, infatti, si può parlare di un valore pari a circa 4.000 euro. Fantastico, vero?

Cosa dire, invece, delle monete degli altri anni? In questo frangente, non bisogna aspettarsi dei valori altissimi. Parliamo infatti di una somma compresa tra i 5 e gli 80 euro. 

Non c’è che dire: le care e vecchie 10 lire, nel momento in cui le si trova in fondo a una tasca o in un cassetto, meritano un controllo in modo da capire se si ha davanti un pezzo interessante. Tra questi è possibile citare le cosiddette 10 lire spiga. Come è chiaro dal nome, su una delle facce è presente il disegno di una spiga.

Coniata tra il 1951 e il 1999, non arriva a vette di migliaia di euro ma, soprattutto quando si parla dei pezzi del 1954, può raggiungere valori comunque degni di nota, con pezzi che valgono dai 70 ai 90 euro.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber