Hai un terreno abbandonato? Non bruciare questa occasione

Il terreno abbandonato per sua stessa definizione istintivamente porta a pensare un qualche tipo di fallimento economico, o più genericamente una condizione di crisi che ha portato ad una scelta e una “riduzione” in tal senso. Il nostro paese, come molti altri da anni palesa questa problematica che ha portato numerose regioni e comuni a fare i conti con opere di rivalutazione e riqualificazione del territorio. Ma anche per conformazione burocratica, spesso è difficile effettivamente comprendere la natura di un terreno oramai abbandonato, ma in alcuni casi è opportuno e conveniente provare a “riconvertirlo” a nuovo utilizzo.

Hai un terreno abbandonato? Non bruciare questa occasione

Il nostro paese è disseminato di terreni abbandonati e per forza di cose non sono tutti uguali: in particolar modo c’è una tendenza di zone oramai non più utilizzate ma che fanno ancora parte di una proprietà definita, quindi esiste un proprietario che deve essere interpellato per poter acquisire i diritti di utilizzo sul terreno stesso.

Leggi anche:  Isee 2022, conto corrente inserito in automatico nella dichiarazione

Se la zona è effettivamente abbandonata è possibile ottenere uno sconto in fase di compravendita ma è anche possibile ottenere i diritti di utilizzo senza acquistare il terreno, attraverso l’usufrutto oppure l’affitto.  La situazione è differente se il terreno vessa in condizioni di totale abbandono, in questo caso è conveniente contattare il comune che può concedere l’utilizzo del terreno a titolo gratuito.

Cosa farne? Dipende dalle caratteristiche del suolo e dalla locazione del terreno. Se in precedenza è stato adibito a coltivazione o allevamento è una buona idea riconsiderare tutto ciò, magari cambiando la “materia prima” ed investendo su categorie di prodotti “di nicchia”, ma anche su allevamenti di animali che sono utilizzati in vari ambiti, come lumache, lombrichi e le immancabili api da miele.

Leggi anche:  La tempesta in arrivo che può gonfiare le vele populiste

Se il terreno invece è effettivamente “brullo” e non manifesta buone potenzialità produttive, è consigliabile adibirlo a campo e terreno sportivo, in particolare campi da calcetto e padel sono particolarmente ricercati ed ambiti.

terreno abbandonato


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Beatrice Valli e Marco Fantini volano in vacanza con tutta la famiglia: ecco la meta prescelta

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook