Hawkeye: arriva la serie Marvel di Natale!

Condividi articolo tramite:

Martedì 16 novembre si è tenuta a Los Angeles la Global Virtual Press Conference della nuova serie Marvel: Hawkeye. In occasione dell’evento, noi di Tvserial.it abbiamo assistito – virtualmente – ad un webinar esclusivo per la stampa presenziato da alcuni membri del cast: Jeremy Renner (Clint Barton/ Hawkeye), Hailee Steinfeld (Kate Bishop), Tony Dalton (Jack Duquesne), Vera Farmiga (Eleanor Bishop), Rhys Thomas (regista e produttore esecutivo) e Kevin Feige (produttore esecutivo), intervistati da Brandon David di ComicBook.com.

Entra nel mondo di Disney+ ORA

Hawkeye si svolge dopo gli eventi di Avengers – Endgame, dove l’ex vendicatore, Clint Barton/Hawkeye (Jeremy Renner) ha una missione apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia in tempo per Natale. Ma quando il suo passato torna, sotto forma di minaccia, Hawkeye si trova, suo malgrado, alleato con  Kate Bishop (Hailee Steinfeld), un’abile arciera di ventidue anni nonché sua più grande fan, per smascherare una cospirazione criminale.

Hailee Stenfeld (Hawkeye) E Jeremy Renner (Hawkeye) In Una Scena Di Hawkeye Credits Disney Plus
Hailee Stenfeld (Kate Bishop/Hawkeye) E Jeremy Renner (ClintBarton/Hakwye) In Una Scena Di Hawkeye Credits Disney Plus

Clint Barton, il nonno degli Avengers”

L’ultima volta che abbiamo visto Clint Barton in un film MCU è stato in Avengers – Endgame, in un dialogo toccante con Wanda Maximoff, dove i due condividono il dolore per la perdita di una persona amata (Visione e Natasha). Il personaggio di Hawkeye è stato introdotto nel 2011 nella pellicola dedicata a Thor, ma il primo film dove lascia il segno è Avengers: Age of Ultron del 2015.

continua a leggere dopo la pubblicità

“ Credo sia stata una novità molto importante per i sei Avengers originali, scoprire che Barton è un padre di famiglia” queste le parole di Jeremy Renner durante la conferenza. L’attore poi continua: “Questi eroi si chiedevano sempre ‘Chi stiamo proteggendo?’. Lo svelamento di una famiglia segreta e dei suoi valori personali è stato un grande passo in avanti per il personaggio”.

Il produttore esecutivo della serie Kevin Feige interviene per aggiungere: “In  Age of Ultron, c’è una delle mie scene preferite di sempre, quando Barton motiva e sprona Wanda in Sokovia, dopo la morte del fratello Pietro, e le dice: ‘Ora esci da quella porta, sei un Avenger, devi combattere’. Da questo parte la connessione tra il Clint Barton della carta stampata di Matt Fraction, verso la storyline e il rapporto con Kate Bishop”. 

Kevin Feige ringrazia anche Jeremy Renner per gli anni di lavoro passati assieme e la fiducia reciproca. In tutti questi anni, l’attore vincitore di un premio Oscar, ha visto colleghi e colleghe arrivare e andarsene, lui è sempre rimasto. Per certi versi, può essere definito il nonno degli Avengers”.

Jeremy Renner (Hakwye) In Hawkeye Credits Disney Plus
Jeremy Renner (Hakwye) In Hawkeye Credits Disney Plus

In Hawkeye, Clint Barton affronta il suo passato da apprendista e si ritrova ad essere nuovamente un mentore per qualcuno. “Ora con Kate, ha un’altra occasione per dimostrare il suo lato umano, che forse è anche il tratto più distintivo tra gli Avengers e sono molto contento di aver avuto la possibilità di poterlo mostrare, grazie ad una serie dedicata a lui”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi Anche |  Cotto e Mangiato | Ricetta torta sbrisolona alla mela

Le parole del protagonista Jeremy Renner, molto felice e soddisfatto del lavoro fatto con Hailee Steinfeld. Il dinamismo di coppia e il feeling che si è creato ha ottenuto un grande risultato. Hailee è arrivata già pronta e predisposta per il ruolo che doveva affrontare. Clint esce da un periodo difficile, quasi di buio. L’incontro con Kate è stato catartico e molto positivo per lui”.

Hailee Steinfeld nata per essere Kate Bishop

Per aiutare al meglio ad inserirsi nell’universo Marvel, Renner ha aiutato la Steinfeld, sia dentro che fuori dal set. Le ha dato molti consigli su come approcciarsi ai ritmi dell’azienda e sopratutto che non avrebbero usato frecce vere.

Volevo farle capire che non sarebbe mai stata sola e che le avrei guardato le spalle. Qui [nei Marvel Studios] è molto diverso rispetto a tutti gli altri film o serie che si possano fare. Le ho dato le risposte di cui aveva bisogno”.

Hailee Steinfeld In Hawkeye Credits Disney Plus
Hailee Steinfeld (Kate Bishop) In Hawkeye Credits Disney Plus

Lavorando nel mondo dell’intrattenimento, entrare nel Marvel Studios è un passo importante per la propria carriera. Hailee Steinfeld è arrivata in questa realtà determinata e con la testa sulle spalle, focalizzata già su come avrebbe dato vita ad un personaggio molto atteso e amato dal pubblico. “Ho veramente apprezzato, interpretare questo personaggio. È stato come se mi avesse dato maggiore confidenza, determinazione e disciplina, lati di me sempre presenti, ma Kate mi ha dato una spinta per farli uscire”.

continua a leggere dopo la pubblicità

L’aiuto che le ha dato Jeremy Renner è stato fondamentale e lo stesso Feige ha dichiarato di non averle fatto alcun provino, ma avevano scelto lei fin da subito, seguendo la sua affermata carriera, iniziata fin da giovane, con il grande successo del film, Il Grinta dei Fratelli Coen. “Kate vede in Clint qualcuno a cui ispirarsi. Una persona che vuole fare del bene e aiutare le persone. È motivata da lui e vuole raggiungere il suo livello di eroismo”.

Hawkeye la serie Marvel di Natale

I primi due episodi (visti in anteprima stampa) sono stati diretti da Rhys Thomas. “Siamo nel mondo MCU e le opportunità sono tantissime, così come il budget. C’è un vasto universo da poter approfondire, tanti personaggi con un proprio background da esplorare. Una volta che sei dentro è come una sfida. Sei nelle migliori mani che ci siano, quindi metti giù la testa e fai la cosa giusta per queste persone, che credono in te”. 

hawkeye serie tv disney plus marvel studios scena
Hailee Stenfeld (Kate Bishop/Hawkeye) E Jeremy Renner (ClintBarton/Hakwye) In Una Scena Di Hawkeye Credits Disney Plus

Uno dei tratti più caratteristici della serie Hawkeye è l’ambientazione. Siamo sempre a New York, ma nel pieno periodo natalizio. Mancano pochi giorni a Natale e questa è la prima serie dell’Universo Cinematografico Marvel ambientata in questo periodo.“The Die Hard feel”. Così lo definisce Thomas: “Durante la holiday season ci sono sempre tanti spunti per raccontare un storia, ci sono le questioni famigliari e le questioni lavorative. Questo è quello che succede a Clint Barton: da quella che sembrava una semplice serata a Broadway con i figli, si trasforma in una “questione” di lavoro. Ma la sua più grande missione sarà quella di arrivare a casa in tempo per Natale”.

Natale è un periodo dedicato al family time e Clint Barton è il personaggio migliore, per esplorare il rapporto eroe/famiglia nel periodo delle feste.Hawkeye non ha super poteri dietro cui nascondersi, non ha un costume o un’armatura. E’ un ragazzo originale con abilità incredibili, anche se quelle abilità lo hanno segnato come salvatore del mondo. Lui tira bene con arco e frecce. Le sue debolezze – quel lato del suo carattere che lo imprigiona tra il senso di colpa e la paura di perdere i suoi cari – è qualcosa che tutti affrontiamo. Il modo in cui gestisce tutto ciò e il fatto di non averne mai abbastanza sono le caratteristiche che lo rendono Hawkeye”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi Anche |  Tutto sulla seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori su Prime Video
Hailee Steinfeld In Hawkeye Sotto La Neve Credits Disney Plus
Hailee Steinfeld (Kate Bishop) In Hawkeye Credits Disney Plus

Marvel Studios più inclusivi

Un aspetto molto importante che la serie Hawkeye tratta è un disturbo all’udito di cui soffre Clint Barton. Questa parziale perdita, in realtà, nei fumetti è sempre stata presente e qui è la prima volta che viene mostrata nell’MCU. “Nei fumetti Clint ha trovato un modo per renderlo parte della sua vita ed è anche una parte della sua vulnerabilità. Ora, nella serie, ci sono molti aspetti che si possono approfondire nelle relazioni con altri personaggi”.

Sullo stesso filone, la serie introduce un personaggio totalmente sordo: Maya Lopez, alias Echo, interpretata dall’esordiente Alaqua Cox. La ragazza di origini nativo-americane (non udente) è stata scelta nonostante la sua prima esperienza su un set di questo livello. La sua bravura ai provini ha incantato Feige e Thomas. Maya è arrivata ai provini, come se  fosse sempre stata pronta per il mondo Marvel. Scopriremo Maya nel corso della serie che ci introdurrà al suo futuro con la serie spin-off, Echo, a lei dedicata”.

La Marvel sta ampliando il panorama dei super-eroe con una maggiore inclusività. Dopo il personaggio di Makkari nel film Eternals, interpretato dall’attrice sorda Lauren Ridloff; con Echo (di cui è già stato confermato uno spin-off dedicato) le possibilità si allargano ancora di più, nella speranza di rivedere anche un altro ero amato, già visto sul piccolo schermo – ma in casa Netflix: Daredevil.

Leggi Anche |  Gomorra 5, le anticipazioni della seconda puntata
Alaqua Cox (Maya Lopex:echo) In Una Scena Di Hawkeye Credits Disney Plus
Alaqua Cox (Maya Lopez/Echo) In Una Scena Di Hawkeye Credits Disney Plus

continua a leggere dopo la pubblicità

La nuova serie Hawkeye ha permesso di approfondire meglio un personaggio che meritava il suo show dedicato. Con sei episodi – i primi due in uscita su Disney + dal 24 novembre 2021, Hawkeye rappresenta il passaggio di testimone (o meglio di arco), da Clint Barton a Kate Bishop. Durante la conferenza stampa, alla stessa Steinfeld, è stato fatto notare come, una volta entrati nel mondo Marvel, le persone rimangono coinvolte per diversi anni. E alla domanda: Cosa ne pensi di una possibile introduzione agli Young Avengers e alla collaborazione con altri attori o attrici?, il suo sguardo è stato subito rivolto verso Feige, rimasto impassibile.

Una questione rimasta in sospeso, che ci ha ricorda di come Clint Barton, nella scena post-credit del film Black Widow, sia stato mostrato in un palmare,  dalla Contessa Valentina Allegra de la Fontaine (interpretata da  Julia Louis-Dreyfus), a Yelena Romanov, facendole credere che lui sia il colpevole della morte della sorella Natasha. Questo dovrebbe farci intuire che nella serie Hawkeye ci sarà anche Yelena; se come villain o come partner, lo scopriremo nel corso delle puntate.

Entra nel mondo di Disney+ ORA

Vi ricordiamo che nel cast di Hawkeye ci sono anche Vera Farmiga, Fra Fee, Tony Dalton, Zahn McClarnon ed è diretta da Rhys Thomas e dal duo di registe Bert e Bertie, mentre i produttori esecutivi sono Kevin Feige, Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Trinh Tran, Brad Winderbaum, Rhys Thomas e Jonathan Igla. Questa  serie-evento composta da sei episodi debutterà in esclusiva su Disney+ il 24 novembre 2021 con i primi due episodi; gli episodi successivi saranno disponibili a cadenza settimanale ogni mercoledì.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber