Categorie
Cronaca

i dati di sabato 17 ottobre

Condividi Tramite:


Continuano ad aumentare i contagi da coronavirus in Italia. Stando ai dati riportati nel bollettino di oggi, sabato 17 ottobre, diramato dal Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 10.925 casi (ieri ne erano +10.010), che portano il totale dall’inizio dell’emergenza sanitaria a quota 402.536 . I guariti sono 249.127 (+1.255 nelle ultime 24 ore, ieri erano +1.908) e i decessi sono 36.474 (+47 , ieri erano 55). Nel nostro paese ci sono ad oggi 116.935 casi positivi: di questi sono 6.617 i pazienti ricoverati in ospedale con sintomi, mentre sono 705 quelli in terapia intensiva. La Regione con più casi positivi nelle ultime 24 ore è la Lombardia che fa registrare un boom di nuovi contagi (+2.664), seguita da Campania (+1.410), Piemonte (+972), Lazio. Complessivamente i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 165.837, per un totale dall’inizio dell’epidemia di 13.394.041.

I casi di Coronavirus in Italia sono, in totale 402.536. Qui la tabella con le cifre riportate dal ministero della Salute e i dati relativi agli incrementi relativi alle ultime 24 ore Regione per Regione:

Lombardia: +2.664  (totale casi 123.794 )

Piemonte: +972 (42.867  totale casi )

Emilia-Romagna: +641 (40.333 totale casi )

Veneto: +774 (35.051  totale casi )

Lazio: + 994 (23.790  totale casi )

Campania: + 1.410 (24.443 totale casi )

Toscana: + 879 (21.896  totale casi )

Liguria: +464  (17.745  totale casi )

Sicilia: + 475 (11.744  totale casi )

Puglia: +350 (11.084  totale casi )

Marche: +121 (9.254 totale casi )

P.A. Trento: + 82 (6.797  totale casi )

Friuli Venezia Giulia: + 167 (6.260  totale casi )

Abruzzo: +148 (5.973  totale casi )

Sardegna: +130 (5.866  totale casi )

P.A. Bolzano: +155 (4.648  totale casi )

Umbria: +205 (4.415  totale casi )

Calabria: +94 (2.683  totale casi )

Valle d’Aosta: +78 (1.738  totale casi )

Basilicata: +57 (1.226 totale casi )

Molise: +65 (929 totale casi )





Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.


Potrebbe interessarti anche...