i funerali in TV su Rai Uno


Stefano d'Orazio

Il 6 novembre il mondo della musica e dello spettacolo ha dovuto dire addio a Stefano D’Orazio. Il batterista dei Pooh si è spento all’età 72 anni a causa di una pregressa malattia aggravatasi a causa del Covid-19, virus impietoso che non sta risparmiando proprio nessuno. Ricoverato già da una settimana al Gemelli di Roma, le sue condizioni sono peggiorate sensibilmente e nella serata di venerdì la notizia ha fatto subito il giro del web. La morte di Stefano D’Orazio che con la sua musica ha segnato un’intera generazione di appassionati, si aggiunge a quella di Gigi Proietti. Un evento che ha lasciato di stucco. Ora non resta che il ricordo, ed è giusto celebrare un uomo solare e gentile che ha rivoluzionato il panorama della musica leggera insieme ai Pooh.

I funerali di Stefano D’Orazio in TV su Rai 1

E oggi, 9 novembre 2020, ci sarà l’ultimo saluto a Stefano D’Orazio e per l’occasione i funerali saranno trasmessi in diretta su Rai Uno a partire dalla 14:30, come è avvenuto per Gigi Proietti. La cerimonia sarà seguita da “Oggi è un altro giorno“, il programma pomeridiano di Serena Bortone. I funerali saranno comunque in forma strettamente privata, nel rispetto nelle norme ant-Covid, ma per tutti fan di Stefano D’Orazio, a distanza, sarà possibile salutate l’artista per l’ultima volta.

Il corteo attraverserà la città di Roma e patirà da Piazza del Campidoglio. Un rappresentante della Sindaca Raggi renderà omaggio al batterista e poi la salma passerà per via dei Fori Imperiali, Piazza Venezia, Via del Corso, via del Tritone, Piazza di Spagna e via del Babuino. L’ultima fermata è la Piazza del Popolo. I funerali, infine, si svolgeranno nella Chiesa degli Artisti, dove solo i parenti più stretti potranno accedere.

L’addio al batterista dei Pooh

Durante la camminata, il corteo sarà comunque scortato dai motociclisti della Polizia Locale che vigileranno per evitare che si possano creare improvvisi assembramenti. Ma, come avvenuto per Proietti, la gente comune ha rispettato le norme ed è comunque riuscita a salutare il proprio amato. Sicuramente, anche in questo caso, non ci saranno problemi nel gestire la situazione. La morte di Stefano D’Orazio ha lasciato senza parole i fan storici, ma anche tutti gli amanti della musica. I Pooh hanno segnato il mondo dello spettacolo, e fin dall’inizio hanno cantato l’Italia e le sfumature dell’amore. Ora, senza il loro amico e batterista, la band non sarà più la stessa.

Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all’utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell’informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da Notizie H24? puoi trovarci sulla piattaforma ufficiale di Google News!

Enable referrer and click cookie to search for pro webber