I nuovi mouse da gioco Aerox 3 di SteelSeries sono leggeri e resistenti all’acqua


La nuova linea di mouse da gioco Aerox di SteelSeries segna alcuni primati per l’azienda. Afferma che sia il suo mouse cablato Aerox 3 da $ 60 che la versione wireless da $ 100 che sarà disponibile il 10 novembre sono i primi mouse da gioco a ricevere una classificazione IP54, dando loro una possibilità di combattere contro acqua e polvere.

Sono anche i primi mouse dell’azienda ad adottare il sempre popolare design a conchiglia a nido d’ape, reso popolare da produttori di periferiche di nicchia come Finalmouse e Glorious PC Gaming Race, per citare un paio di esempi. E con quel design trasparente, sono rivolti a persone che desiderano un mouse leggero. L’Aerox 3 Wireless pesa 66 grammi, mentre la versione cablata pesa 57 grammi (meno il peso del cavo).

Per l’Aerox 3 wireless, è anche il primo mouse SteelSeries a connettersi tramite USB-C per la ricarica, il che segna un gradito aggiornamento. Solo alcune delle principali società di periferiche di gioco hanno iniziato a passare dalla ricarica Micro USB a USB-C sul serio, e sono felice di vedere SteelSeries finalmente fare un passo verso l’integrazione dello standard di ricarica meno ingombrante e più veloce nei suoi prodotti. Questo mouse include un adattatore wireless USB-C e un cavo intrecciato da utilizzare durante la ricarica.

Immagine: SteelSeries

Questi cambiamenti sono entusiasmanti, ma entrambi sono in gran parte identici nel design ai mouse della serie Rival 3 attualmente disponibili. La sezione centrale rialzata che contiene il selettore DPI e la rotella di scorrimento ha lo stesso aspetto, così come il layout sottile falso-ambidestro con due pulsanti per il pollice in una posizione familiare. I fori a forma di diamante conferiscono a questi mouse un aspetto unico, tuttavia, e il modo in cui l’illuminazione RGB si illumina offre uno sguardo all’hardware all’interno.

Per la sua differenza di prezzo di $ 40, Aerox 3 Wireless ha alcune specifiche migliorate rispetto alla versione cablata, oltre a supportare una connessione wireless a 2,4 GHz o Bluetooth. SteelSeries afferma che la durata della batteria varia a seconda della modalità wireless. Può durare presumibilmente 200 ore in modalità Bluetooth o circa 80 ore in modalità 2,4 GHz. Sulla carta, queste affermazioni sono peggiori della durata di 400 ore di Rival 3 Wireless, ma SteelSeries afferma che il cambiamento è dovuto al suo passaggio dalle batterie AAA sostituibili a una batteria interna per ridurre il peso. E a quanto pare, caricarlo per 15 minuti produrrà fino a 40 ore di utilizzo.

Una vista di profilo dell’Aerox 3 Wireless accanto a un rendering della parte inferiore.
Immagine: SteelSeries

Aerox 3 Wireless è dotato del sensore TrueMove Air che SteelSeries ha sviluppato con PixArt, che è stato utilizzato anche in Rival 3 Wireless. L’Aerox 3 cablato ha lo stesso sensore TrueMove Core utilizzato nel più economico Rival 3.

Non ci sarebbe molto di cui entusiasmarsi con l’Aerox 3 se non per alcuni dei grandi cambiamenti che ho menzionato sopra. I miglioramenti incrementali ai sensori sono piacevoli, ma preferirei di gran lunga avere funzionalità come quelle SteelSeries implementate nel mouse wireless da $ 100, come la resistenza all’acqua e la ricarica USB-C.



Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.