I tuoi pagamenti online sono a rischio: potresti non poterne più fare. Ecco il motivo |


Pagamenti online a rischio in tutta Italia a causa di una nuova legge che è diventata realtà proprio in questi ultimi giorni. Se prima infatti avevi la possibilità di utilizzare la tua carta di credito o carta prepagata per effettuare i tuoi ordini online adesso potresti non poterlo più fare. Il problema nasce dalla nuova direttiva dei Sistemi di Pagamento che viene chiamata PSD2. Si tratta di una direttiva europea che regola tutti i servizi atti ai pagamenti ma anche i gestori di tali servizi all’interno dell’UE.

DAL NOSTRO NETWORK:



Adesso infatti vi è una grande novità. Ogni banca avrà l’obbligo di comunicare a tutti i propri clienti un codice numerico per confermare i propri pagamenti online. Per questo motivo potresti restare a secco e non poter più effettuare i tuoi pagamenti nel caso in cui la banca dalla quale è stata emessa la tua carta non sia in regola con tale direttiva.

Il problema è adesso al momento del checkout dove l’esercente sarà obbligato a chiedere un codice autenticativo per poter confermare il vostro pagamento. Questo sicuramente potrebbe anche aumentare il tempo che ci vorrà per effettuare un ordine online nel caso in cui la vostra banca non sia veloce nell’inviarvi il codice segreto.

Si andrà comunque a scaglioni: questo codice infatti per il mese di Gennaio 2020 sarà obbligatorio solo per le spese sopra i 1000 euro, ma passerà già ad un massimo di 200 euro per Febbraio ed arriverà ai 100 euro a Marzo 2020.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber