Iachini a corto di idee e scuse dopo l’ultimo flop della Fiorentina

Condividi articolo tramite:


Sicuramente il dito sul grilletto di Rocco Commisso sta tremando ormai.

Se il proprietario della Fiorentina domenica guardasse la sfida della sua squadra allo Stadio Olimpico, sarebbe perdonato per aver chiamato il suo allenatore Beppe Iachini per chiedere spiegazioni su quale fosse esattamente il suo piano.

Questo è stato fin troppo facile per la Roma. I giallorossi sono una squadra di talento e in forma discreta, ma raramente avranno giornate più facili in ufficio rispetto a quelle contro La Viola.

Iachini ha schierato la sua squadra nel solito 3-5-2, con due ali – Franck Ribery e Jose Callejon – che giocano in attacco.

Erano invisibili, completamente annullati dai tre difensori fisici e dinamici della Roma di Chris Smalling, Gianluca Mancini e Roger Ibanez.

Gaetano Castrovilli, così spesso il rivestimento d’argento per la Fiorentina in questa stagione, ha acceso i primi 90 secondi prima di cadere fuori dal gioco e farsi sostituire a metà tempo.

Ma l’aspetto più preoccupante della prestazione della Fiorentina è stata l’apparente assenza di un piano tattico su cui impegnarsi in qualsiasi momento.

Si può immaginare che durante la settimana si sia lavorato al sistema no-striker, ma alla fine della partita Iachini ha abbandonato completamente l’idea e ha gettato in campo tre centravanti uno ad uno mentre diventava più disperato: Dusan Vlahovic, Christian Kouame e Patrick Cutrone, in quest’ordine.

Non c’era niente di particolarmente sofisticato nell’approccio. Gli attaccanti si sono messi in fila mentre i passaggi venivano pompati verso di loro nella vana speranza di far accadere qualcosa.

Al fischio finale, la Fiorentina aveva il 58% di possesso palla, ma solo un tiro in porta a dimostrarlo: un colpo di testa di Kouame che è stato facilmente raccolto da Antonio Mirante.

L’unica vera grazia salvifica per il display è stata la prestazione del portiere Bartlomiej Dragowski, che ha effettuato diverse ottime parate per mantenere basso il punteggio.

Iachini sta finendo le scuse per esibizioni come questa. Il mese prossimo lavorerà da un anno, quindi non si può incolpare la mancanza di tempo.

Aveva già una squadra giovane di talento per cominciare, ma è stata rafforzata in modo impressionante durante l’estate con l’aggiunta di Sofyan Amrabat, Giacomo Bonaventura, Borja Valero, Jose Callejon e Lucas Martinez Quarta, con una spesa stimata di 43 milioni di euro.

Una mancanza di risorse o investimenti quindi non può essere biasimata.

È improbabile che i tifosi della Fiorentina chiedano immediatamente la qualificazione alla Champions League o l’argenteria da questa squadra.

Ma hanno tutto il diritto di chiedere miglioramenti, e questo finora non è stato possibile in questa stagione. La Viola ora ha una vittoria nelle ultime cinque partite di Serie A – in quel periodo ha perso contro la Samp, pareggiata con lo Spezia e anche la loro unica vittoria contro l’Udinese ha avuto un finale da brivido, dopo che i tre gol di vantaggio del club fiorentino sono stati. tagliato a uno solo perché rischiavano un crollo spettacolare.

Si è tentati di chiedersi se le prossime due partite decideranno se Commisso permetterà a Iachini di mangiare o meno il suo panettone.

La Fiorentina è prossima al Parma, prima dello scontro casalingo contro il Benevento. Sono entrambe partite che questa squadra dovrebbe vincere e se non lo fanno le cose potrebbero iniziare a mettersi a disagio: Milan, Atalanta, Sassuolo e Juventus sono tra le loro avversarie prima di Natale.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all’utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell’informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!

Condividi articolo tramite: