Il Bimby della Lidl non più in vendita, il robot Monsieur Cuisine viola il brevetto


Meglio prepararsi all’addio al Bimby della Lidl che sarebbe in realtà più corretto chiamare robot Monsieur Cuisine. In Italia non sono pochi i possessori di questa soluzione venduta attraverso la ben nota catena di elettronica ciclicamente. Ad ogni nuovo via alla distribuzione sono in molti a prediligere l’opzione economica alla prodotto Bimby originale e questo per una sostanziale uguaglianza delle due offerte tecnologiche ma a prezzi ben diversi. Dell’evidente clone si sono accorti i giudici spagnoli che hanno appena proclamato una sentenza destinata anche a far discutere.

Secondo quanto stabilito dal tribunale di Barcellona la Lidl dovrà sia ritirare dal mercato spagnolo il suo robot da cucina ma anche cessarne l’esportazione. Ora, chi frequenta la catena di supermercati sa bene che molti dei prodotti non food negli store sono identici per il mercato italiano come per quello spagnolo. Dunque si evince che la decisione iberica impatterà direttamente anche il nostro paese e proprio il robot Monsieur Cuisine non potrà essere più venduto entro il nostro territorio.

Leggi anche:  Racconti per Ricominciare: il festival diffuso in 12 luoghi monumentali della Campania

Il Bimby della Lidl violerebbe il brevetto del prodotto orginale detenuto dall’azienda tedesca Vorwerk, proprietaria anche dello storico marchio di aspirapolveri Folletto. Secondo i giudici sarebbe stato del tutto copiata di sana pianta la funzione della bilancia degli alimenti. Il sistema sviluppato con circuito indipendente sarebbe stato riprodotto in ogni singolo elemento nel prodotto clone.

Il ritiro dal mercato del Bimby della Lidl segue una battaglia legale partita lo scorso 14 giugno 2019. Proprio la Vorwerk già menzionata aveva esposto reclamo a seguito del successo di vendite registrato dal robot Monsieur Cuisine a partire dalla sua commercializzazione avvenuta dal 2018.

Molti fan dei prodotti del brand Lidl non apprezzeranno di certo la decisione dei giudici spagnoli. Il modello ora incriminato infatti era preferito per il suo costo di centinaia di euro in meno rispetto al prodotto originale della Vorwek.

Leggi anche:  Malika Ayane contro gli hater che la scambiano per la Chalhy: “Non sono io”

Fonte e diritti articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi anche:  Norme aggiornate per riapertura palestre in Italia dal 1 giugno

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook