Il Bonus prima casa per gli under 36, quando si può ottenere e quando invece si può perdere

L’acquisto della prima casa è un passo importante nella vita di un adulto o di una coppia, ecco perché bisogna valutare bene i pro e i contro dell’edificio che si ha intenzione di acquistare. Comprare una casa senza accendere un mutuo è un privilegio per pochi, perché non tutti hanno una liquidità tale da poter acquistare un immobile senza fare alcun finanziamento.

Il mutuo è la soluzione che la maggior parte delle persone sceglie per acquistare la propria casa, che sia a tasso fisso o variabile, non importa.

In Italia, però, se si ha meno di 36 anni si può richiedere e ottenere fino a fine 2022, il cosiddetto Bonus prima casa; purtroppo però in alcuni specifici casi si rischia di perderlo. Scendiamo nei dettagli.

Il Bonus prima casa per gli under 36, quando si può ottenere e quando invece si può perdere

La differenza nell’ottenimento del Bonus è la seguente: per gli acquisti di edifici non soggetti a IVA, il Bonus prevede l’esenzione dal pagamento delle imposte di registro, ipotecaria e catastale.

Leggi anche:  Superbonus 110%, si va verso lo sblocco delle cessioni con più controlli per l'edilizia

Per gli acquisti soggetti a IVA, invece, il Bonus prevede anche l’ottenimento di un credito d’imposta di importo pari all’ammontare dell’IVA pagata al venditore.

Questo tipo di Bonus è stato introdotto dal Governo per dare ai giovani la possibilità di essere indipendenti e autonomi, iniziando proprio dalla casa.  I requisiti per poterne beneficiare sono:

  • avere al di sotto dei 36 anni di età al momento della stipula dell’atto;
  • avere un ISEE inferiore a 40 mila euro;
  • aver firmato l’atto tra il 26 maggio 2021 e il 31 dicembre 2022;
  • avere la residenza nello stesso comune dell’edificio; se l’immobile che si vuole acquistare si trova in un altro comune, si avranno a disposizione 18 mesi per cambiare la propria residenza e adeguarla.
  • non essere titolari di altri diritti reali su immobili;
  • l’immobile che si vuole acquistare non deve essere accatastato come un immobile di lusso né deve rientrare nelle categorie A1, A8 e A9.
Leggi anche:  Trenta anni di messia salvatori della patria e l'Italia resta sull'orlo del fallimento

Quando si rischia di perderlo

Il Bonus prima casa per gli under 36 può essere perso se qualcuno richiede e riceve l’agevolazione senza averne diritto, magari dichiarando il falso. In questo caso dovrà versare le tasse dovute, aumentate del 30% e rischia anche il pignoramento dell’immobile.

Il falso o l’omissione può verificarsi in queste occasioni:

  • nella dichiarazione sull’esistenza dei requisiti;
  • mancato trasferimento della residenza;
  • mancata vendita della prima casa entro l’anno dall’acquisto della nuova che ha dato diritto al Bonus.

In ognuno di questi casi le imposte verranno recuperate dal Fisco comprensive di sanzioni.

Lettura consigliata 

Superbonus e caos delle cessioni del credito bloccate, vediamo quali sono ancora le banche che le accettano

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Verso le elezioni, accordo Pd - Azione - Più Europa: sì all'agenda Draghi e Ius scholae, revisione RdC e bonus 110%

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook