Il Concertone della Notte della Taranta 2021 in TV: dove vederlo e ospiti

Quanto parliamo di Notte della Taranta facciamo riferimento a uno dei più importanti festival italiani che ha luogo tutti gli anni nel Salento. Viene dato ampio spazio alla cultura popolare e anche a forme artistiche come la musica. A prova di ciò, anche quest’anno il festival culminerà con il Concertone, che si terrà il 28 agosto nel piazzale dell’ex Convento degli Agostiniani.

Dove vedere il Concertone della Notte della Taranta 2021 in TV

Il Concertone della Notte della Taranta 2021 verrà trasmesso in TV su Rai 1, ma non in diretta. Infatti, chi non potrà partecipare di persona all’evento avrà comunque modo di immergersi nella musica salentina il 4 settembre sulla prima rete Rai. Albano Carrisi avrà un ruolo di grande rilievo visto che, oltre a essere il narratore dell’evento, canterà anche una sua canzone scritta in dialetto originale.

Concertone della Notte della Taranta 2021: gli ospiti

Tra gli ospiti dell’edizione di quest’anno del Concertone ci saranno due volti noti dello spettacolo: Enrico Melozzi e Madame. Entrambi sono perfettamente in linea con il tema che quest’anno il Festival vuole portare avanti: il valore della libertà.

Durante la conferenza stampa, Enrico Melozzi è stato descritto come uno tra i direttori d’orchestra più capaci in Italia. Nella scorsa edizione del Festival di Sanremo, il compositore originario di Teramo ha anche guidato i Maneskin durante la loro esibizione. Madame, al contrario, rappresenta la fluidità della generazione attuale: grazie alla sua freschezza può arrivare a coinvolgere gli spettatori più giovani che, in genere, non provano interesse verso questi eventi. Durante la serata, la giovanissima cantautrice avrà modo di ballare la pizzica seguendo la coreografia ideata da Thomas Signorelli.

Verrà dato poi grande spazio ai ragazzi de Il Volo, conosciuti in tutta Italia e nel mondo per le loro eccezionali doti canore. Il trio, composto da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, canterà Calinitta, l’inno della Notte della Taranta. Per l’esibizione useranno il grico, una lingua minoritaria della regione del Salento: sarà un impegno non indifferente, ma sicuramente riusciranno a scaldare i cuori di chi li ascolterà.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook