Il figlio di Gigi D’Alessio denunciato dalla colf, risponde: “Legittima difesa”

Il figlio di Gigi D’Alessio dovrà tornare in tribunale il prossimo 27 settembre per rispondere all’accusa di aver picchiato la sua ex colf. Claudio D’Alessio, però, si è già difeso. Ha spiegato che si è trattato di un atto di legittima difesa: la colf, infatti, stando a quanto racconta, stava per aggredirlo a sua volta.

L’accusa è anche quella di aver ridotto in stato di semi schiavitù la collaboratrice domestica che prestava servizio nella sua casa dei Parioli, a Roma, nel 2014.

Si tratta infatti di episodi che risalgono a 6/7 anni fa, quanto la donna in questione lavorava per il figlio di Gigi D’Alessio nella casa che ha nella capitale. La signora in questione è una collaboratrice domestica ucraina che ha raccontato agli agenti della Polizia di Stato di essere stata picchiata, minacciata e sbattuta fuori di casa in piena notte da Claudio D’Alessio per motivi da accertare.

La stessa ha sostenuto davanti agli agenti di non aver ricevuto il pagamento degli stipendi arretrati, che le spettavano per il lavoro svolto in casa D’Alessio.

La collaboratrice domestica racconta mesi da incubo trascorsi nell’abitazione. Non veniva rispettata per il suo lavoro, pare, e la sua permanenza in casa sarebbe terminata con un’aggressione ai suoi danni.

Nel corso di una discussione tra il figlio di Gigi D’Alessio e la compagna dell’epoca, Nicole Minetti, la collaboratrice domestica aveva chiesto ai due di abbassare il tono di voce perché non riusciva a riposare ed è stato in quel momento che l’ira di Claudio si sarebbe manifestata ai suoi danni.

Il processo è cominciato nel 2018 e D’Alessio ha già fornito la sua versione dei fatti spiegando che si è trattato di un lato di legittima difesa: la donna gli voleva tirare una sedia.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook