Il finale di Summertime 2, spiegato

Come finisce Summertime 2

Come finisce Summertime 2? Si conclude con l’ottavo episodio la seconda stagione della serie italiana, disponibile in streaming su Netflix dal 3 giugno.

ATTENZIONE: quello che segue è la spiegazione integrale del finale della seconda stagione di Summertime e include grossi spoiler su tutto quello che succede. Se non avete ancora concluso la visione della seconda stagione o non volete guastarvi le sorprese, vi consigliamo di non proseguire la lettura. Se invece volete scoprire come finisce Summertime 2, qui troverete tutta la trama completa.

Summer (Coco Rebecca Edogamhe) non sa bene dove andare né cosa fare. La giovane ha rinunciato a raggiungere Ale (Ludovico Tersigni) a Barcellona dopo che Lola (Amparo Piñero Guirao), l’ex ragazza di lui, le ha parlato convincendola di non essere adatta a stargli vicino come lui merita. D’altro canto trasferirsi a Parigi per frequentare l’università sembra un’opzione sempre più remota, adesso che si è lasciata con Edo e le cose tra Isa e Antony (Alberto Boubakar Malanchino), i suoi genitori, sono giunte al capolinea.

continua a leggere dopo la pubblicità

Quel che è certo è che quell’estate non è ancora finita ed è destinata a regalarle delle sorprese. Come, per esempio, finire a letto con Jonas (Giovanni Anzaldo), l’avvenente chef del Bagno Paradiso che per tutti quei mesi è stato il suo confidente. Per la prima volta, Summer non ha una meta prefissata davanti a sé. Deve, innanzitutto, cercare di ricucire con Edo (Giovanni Maini), ma quest’ultimo non sembra convinto che tornare a vedersi, seppur in amicizia, sarà positivo per loro.

Il ragazzo, avendo incassato il rifiuto di Giulia (Romina Colbasso) dopo essersi presentato a casa di lei a Vicenza, ha preso una decisione. “Mi trasferisco ad Amburgo”, annuncia al padre Loris (Giuseppe Giacobazzi) e alla moglie di lui, Wanda (Marina Massironi). Edo sente il bisogno di entrare in sintonia con la madre, mancata quando lui era piccolo e originaria di Amburgo. Proprio quando Edo sembra aver messo un punto fermo nella sua vita, ecco riapparire Giulia, che lo attende sull’uscio di casa.

Dario (Andrea Lattanzi) vuol tornare giù a Roma dai genitori: dopo un’estate passata a vivere a casa di Sofi, sente che non c’è più niente che lo tenga a Cesenatico. Prima di fare ritorno verso la Capitale, Davide decide di fare un ultimo pit-stop quando Davide, il figlio di Rita (Lucrezia Guidone), gli scrive fingendo che fosse il suo compleanno invitandolo a festeggiare con loro.

Da sinistra: Dario (Andrea Lattanzi) e Rita (Lucrezia Guidone) in una scena della seconda stagione di “Summertime”. Credits: Netflix.
Da sinistra: Dario (Andrea Lattanzi) e Rita (Lucrezia Guidone) in una scena della seconda stagione di “Summertime”. Credits: Netflix.

continua a leggere dopo la pubblicità

Vedere Dario pronto a rendere felice il bambino persuade Rita a dargli una vera occasione. “Io non mi comporterò mai come il tuo ex”, la rassicura Dario: “Perché io sono sono innamorato di te in un modo che non mi è mai successo prima” spiega a Rita. I due decidono finalmente di vivere il loro amore legittimando la nuova famiglia che hanno creato, per la gioia del piccolo Davide.

Sofi (Amanda Campana) apprende da Jonas che, la sera prima, lui e Summy hanno dormito assieme. La ragazza è ferita da quello che percepisce come un tradimento sia da parte di Jonas, il suo mentore della fotografia, sia da parte di Summer, la sua migliore amica che sente sempre più distante. La verità, come spiega Sofi a Summer, è che lei l’ha amata silenziosamente per anni, e adesso non ce la fa più. “Ho bisogno di stare lontana da te” annuncia Sofi a Summy, lasciandola in lacrime sulla spiaggia poco prima del concerto di Ferragosto nel quale si esibirà Isabella.

Anthony, nel frattempo, ha lasciato la casa che condivideva con l’ormai ex moglie e le sue figlie. Quando Isa (Thony) lo va a trovare nel suo nuovo appartamento non riesce a trattenere le lacrime: è incinta di lui, e adesso dovranno decidere se e come questa gravidanza cambierà la decisione di divorziare.

Blue (Alicia Ann Edogamhe), intanto, si appresta a salutare il suo amore estivo: per il timido Alfredo si concludono le vacanze, e dovrà fare ritorno a Bologna coi genitori. “Una storia a distanza”, sospira Blue, lamentandosi del fatto che tutte le persone attorno a lei, da sua sorella ai suoi genitori, sembrino incapaci di trovare la felicità in quel tipo di rapporto. “Noi non siamo come tutti gli altri” le rammenta Alfredo, che si ritrova un anello fatto di spazzatura proprio come quello che regalò a Blue il giorno in cui si conobbero.

continua a leggere dopo la pubblicità

Sofia (Amanda Campana) in una scena della seconda stagione di “Summertime”. Credits: Netflix.
Sofia (Amanda Campana) in una scena della seconda stagione di “Summertime”. Credits: Netflix.

Sofia riceve una visita da Irene (Giulia Salvarani), tornata dalla Grecia dove ha lasciato la sua ex e le loro amiche soltanto per rivederla. A breve Irene dovrà ritornare fissa a Milano, e per questo propone a Sofia di seguirla al nord: lì potrebbe trovare un corso universitario da seguire, e riuscirebbero finalmente a vivere la quotidianità di cui la loro relazione ha un grande bisogno. Abbracciando la sua (non più ex?) fidanzata, Sofia sembra accogliere di buon grado l’idea di andarsene da Cesenatico e di ottenere la tanto agognata distanza da Summer.

Anche Jonas fa i bagagli: prima di salire sul bus che lo porterà lontano da Cesenatico, lo chef rassicura Summer. Solo perché la stagione è finita, le dice, non significa che anche l’estate lo sia.

Per Ale e Lola la pressione è alle stelle: si avvicina l’ultima gara di campionato. Adesso che Miguel (Jorge Bosch Dominguez) è riuscito a separarli perché così può ottenere di più da entrambi, sia Ale che Lola contemplano di lasciare la Barcino Racing una volta finito il campionato. Ale pensa addirittura di tornare sotto l’ala del padre, l’unico che abbia davvero creduto in lui e che sa sempre come gestirlo. Prima, però, lui e Lola devono portarsi a casa quella vittoria.

continua a leggere dopo la pubblicità

Ale (Ludovico Tersigni) in una scena della seconda stagione di “Summertime”. Credits: Netflix.
Ale (Ludovico Tersigni) in una scena della seconda stagione di “Summertime”. Credits: Netflix.

La gara tra loro e Jacopo (Enrico Inserra), restato nella scuderia seguita dal papà di Ale, è serratissima. Lola cerca di superare i due ragazzi ma finisce scalzata dalla moto e viene travolta da Jacopo, che non riesce ad evitare di investirla. Vedendo il corpo di Lola sull’asfalto convince Ale a girare la moto per precipitarsi da lei, mandando in fumo la vittoria. Miguel va su tutte le furie: Ale era in testa, avrebbe potuto vincere il campionato: Maurizio non accetta che lo spagnolo parli così di suo figlio e gli rifila una testata.

Non chiudere gli occhi, resta con me” dice Ale a Lola implorandola, ma la ragazza perde i sensi mentre il soccorso la carica in ambulanza per prestarle le cure necessarie. Disperato, Ale si accascia al lato della pista e inizia a singhiozzare disperato. A Cesenatico, Summer segue la partita e il suo infausto epilogo dal televisore del Bagno Paradiso, con le lacrime che le rigano il volto.

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook