Il giallo sull’Iva a zero su pane e latte, tasse ridotte del 3%: la manovra- Corriere.it

Cos la giornata di sabato finisce per registrare un vero e proprio giallo sulla cancellazione dell’Iva, ora con un’aliquota agevolata al 4%, sugli alimenti di prima necessit, come latte e pane. Forza Italia la ritiene necessaria, come rivendica il vicepresidente della Camera, il forzista Giorgio Mul. La stessa premier, Giorgia Meloni, si spesa in tal senso appoggiandola. Avrebbe un costo contenuto per le casse dello Stato, circa 470 milioni, ma abbasserebbe solo di qualche centesimo la spesa per le famiglie. Fonti del Tesoro escludono per, al momento, che possa finire nel maxi-provvedimento.

La coperta d’altronde sta diventando corta — come riconosce anche il vicepremier leghista, Matteo Salvini — se appena saltato l’incasso ipotizzato, una tantum, col rientro dei capitali illegalmente detenuti all’estero. E tutto l’extra-deficit registrato dal governo nella Nadef, 21 miliardi, gi impegnato. Ci sar la proroga delle misure di riduzione delle bollette, tra cui l’azzeramento degli oneri di sistema anche per il primo trimestre 2023, il credito d’imposta sul conto energia, che salir al 35% per le imprese con i consumi sotto i 16,5 kilowattora, mentre in valutazione l’incremento al 45% per le aziende energivore. In arrivo anche il bonus sociale per i redditi sotto i 20mila euro. La presidente del Consiglio assicura, dopo il vertice di venerd con i Capigruppo di maggioranza, che la sintesi tra le diverse anime di governo vicina: Siamo al lavoro su una finanziaria attenta a famiglie e imprese con particolare attenzione ai redditi bassi. Parole che arrivano dopo l’incontro con le parti sociali. A cui ha confermato il taglio al cuneo fiscale, del 2%, devoluto ai lavoratori come attualmente in vigore, con l’ipotesi di un aumento di un punto, fino al 3% per i redditi attorno ai 20mila euro, misura che il ministro del Tesoro, Giancarlo Giorgetti, ha ventilato.

Leggi anche:  Il cast di Terra Amara

Dalle opposizioni il giudizio impietoso. Carlo Calenda (Azione e del Terzo Polo) ritiene che sia vuota. una manovra Salvini: tetto al contante, condoni, pensioni, ma queste sono cose che tralasciano di toccare i punti fondamentali quali l’evasione fiscale, la sanit di cui sono previsti fondi in discesa. Anche Giuseppe Conte, leader dei 5 Stelle, tranchant: un viaggio in prima classe per evasori e corrotti che girano con mazzette in contanti, un tuffo senza paracadute nel precipizio sociale ed economico per lavoratori e famiglie povere.

L’ex ministro Andrea Orlando, del Pd, attacca le ipotesi di rimodulazione del reddito di cittadinanza perch fa cassa tagliando sull’unico strumento di contrasto alla povert esistente proprio mentre la povert assoluta sta tornando a salire. Inaspettatamente si accoda il governatore forzista della Calabria, Roberto Occhiuto: giusto l’obiettivo del governo ma si pu rinviare. Con l’inflazione all’11,8% ad ottobre.

Leggi anche:  La regina Elisabetta non può più stargli lontana: presa la drastica decisione

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Incredibile, è addio alle banconote: ecco quali non potrai più utilizzare

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News