Il Paradiso delle Signore 6, perché Anna lascia Salvatore in Caffetteria?

Condividi articolo tramite:

Il Paradiso delle Signore 6, perché Anna lascia Salvatore in Caffetteria?

Anna ha dormito tutto il viaggio. Lo racconta a Beatrice nella puntata 45 della stagione 6. Salvatore guidava responsabilmente, mani alle dieci e dieci. “É stato bellissimo dormire accanto a lui e era tanto tempo che non mi sentivo così sicura” ammette Anna. È stata una fortuna che non ci fosse Roberto che l’avrebbe scortata. Anna ha dormito tutto il tempo. Roberto la prende in giro: è un’intimità che non si concedono neanche i coniugi. Urge un matrimonio riparatore! Scherzi a parte: Salvatore pensa davvero di sposare Anna. Le chiede la mano? Si mettono insieme davvero? Ma se così deve essere ne Il Paradiso delle Signore 6, perché Anna lascia Salvatore in Caffetteria?

Il Paradiso delle Signore 6, qual è il prossimo passo di Salvatore con Anna?

Roberto fa notare a Salvatore che è da dieci minuti fermo a fissarlo. Insiste perché Salvo gli chieda cosa voglia. Ha qualche speranza con Anna? Roberto gli chiede che intenzioni abbia. “Buone, importanti” è la risposta. È al corrente che si dovrebbe prendere delle responsabilità. Sa che è vedova e che ha una figlia. Inizialmente ci è rimasto. Adesso non vede nessun ostacolo: “una strada liscia, senza problemi”. È sicuro. Adesso se, ha risposto bene a tutte le domande, vorrebbe avere la sua risposta. Roberto voleva essere certo di potergli dire che Anna prova dei sentimenti nei suoi confronti. Anna ha sofferto molto in passato. Dovrebbe cercare di toglierle quella corazza. Roberto lo tiene d’occhio, Salvatore deve rigare dritto.

Leggi Anche |  Cotto e Mangiato | Ricetta muffin al miele e limone
Giulia Vecchio (Anna Imbriani) e Beatrice Conti (Caterina Bertone) in una scena della puntata 45 de
Giulia Vecchio (Anna Imbriani) e Beatrice Conti (Caterina Bertone) in una scena della puntata 45 de “Il Paradiso Delle Signore 6”. Credits: Rai

Il Paradiso delle Signore 6, perché Anna se ne va dopo il quasi-bacio?

continua a leggere dopo la pubblicità

Anna entra in Caffetteria. Riporta a Salvatore il vassoio. Vuole riportargli un po’ di gentilezza. Salvatore le offre qualcosa da bere. Non è un alcolico in vendita: è solo per gli amici. Anna lo ringrazia per la gentilezza e la sua discrezione. La Imbriani assicura a Salvatore che la normalità è straordinaria. Brindano alla normalità. Salvo è d’accordo: è nella banalità che tutto diventa straordinario quando stai con una persona speciale. Anche percorrere una strada provinciale di sera diventa pazzesco. Anche quando una persona dorme al tuo fianco… “Ma adesso sono sveglia” commenta Anna. “Per fortuna” replica lui. Si stanno per baciare quando suona il telefono e Anna se ne va. “L’uomo speciale sei tu. Grazie. Anna” gli scrive su un tovagliolo.

Leggi Anche |  É sempre mezzogiorno | Ricette | Puntata 4 maggio 2021

Il Paradiso delle Signore 6, perché Anna se ne va dopo il quasi-bacio? Forse, semplicemente, preferisce andarci piano… 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Fabrizio Corona: arriva la lettera di Adriano Celentano

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber