Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Il prossimo iPad Air potrebbe avere TouchID nel pulsante d’accensione: ecco le indiscrezioni

Condividi Tramite:


All’interno del catalogo dei tablet di Apple, iPad Air non è riuscito a trovare nel corso degli anni una precisa collocazione: dapprima proposto come successore dell’iPad 4, ha vissuto come linea a sè stante per qualche tempo e poi è stato rimosso dal catalogo quando la prima generazione di iPad Pro ha fatto il suo debutto. Lo scorso anno è stato riproposto, sebbene senza ancora una chiara identità e prospettiva.

Emergono alcune indiscrezioni riguardante una futura versione di iPad, suffragate da alcune foto, che mostrano un tablet con sembianze più simili a quelle di un iPad Pro. Quello che però suscita più attenzione è l’assenza di pulsanti e quindi di sensori Touch ID e la mancanza di menzione sulle istruzioni di FaceID. In realtà pare che il sensore di impronte digitali sia incorporato sul pulsante di accensione del tablet, situato nella parte superiore del dispositivo. Si tratterebbe quindi di un’impostazione progettuale differente rispetto a quanto Apple ha abituato i suoi utenti da tempo.

Le presunte novità non sarebbero però finite qui: vi sarebbero dei connettori simili allo Smart Connector di iPad Pro 2018, una porta USB (che ha già fatto debutto sulla linea Pro) e si vocifera anche la compatibilità con alcuni accessori alimentando l’ulteriore speculazione di una versione da 11 pollici di form factor.

Insomma, prendendo come buoni -pur cum grano salis– queste indiscrezioni pare che la prossima generazione di iPad Air sarà più simile nell’aspetto a iPad Pro, lasciando quindi alle spalle un’impostazione stilistica un po’ superata ma mantenendo comunque alcune funzionalità ben collaudate (e meno onerose da implementare) come Touch ID.






Potrebbe interessarti anche...