Il reddito di base universale potrebbe diventare realtà, vediamo i vantaggi, gli svantaggi e come ottenerlo

Se andasse in porto l’idea europea del reddito di base universale, tutti riceverebbero un pagamento mensile incondizionato, indipendentemente dall’età e da altri requisiti. Un progetto così pensato potrebbe aiutare a combattere la povertà, ma ci sono molti critici di questa proposta, secondo i quali non sarebbe fattibile.

Il reddito di base universale descrive un concetto di Stato assistenzialista che mette a disposizione di ogni cittadino un importo fisso mensile, senza dover rispettare nessun requisito. Tale importo dovrebbe essere sufficiente per garantire l’esistenza dignitosa del soggetto, per coprire i costi di affitto, elettricità, riscaldamento e generi alimentari.

In questo articolo mostriamo i vantaggi e gli svantaggi di questa idea e come ottenere il reddito universale.

Il reddito di base universale potrebbe diventare realtà, vediamo quali sono i 5 vantaggi e svantaggi

Il reddito di base universale permetterebbe di combattere in modo efficace la povertà e consentirebbe a tutte le persone di condurre una vita dignitosa.

Leggi anche:  Zanetti (Costa): "Entro il 2023 riportiamo le crociere ai numeri pre - pandemia"

Tutti avrebbero la possibilità di utilizzare i loro punti di forza in modo significativo.

Con la maggiore sicurezza finanziaria, più persone potrebbero realizzare i loro sogni, come aprire un’attività in proprio, mettere su famiglia, acquistare una casa.

In tempi di crisi un reddito di base universale proteggerebbe le persone dalle difficoltà e dalla povertà, anche in periodi come quello pandemico che abbiamo attraversato.

Quali potrebbero essere i possibili svantaggi

Il reddito di base universale potrebbe diventare realtà perché la Comunità Europea sta dimostrando sempre più interesse verso di esso. Ma potrebbero esserci alcuni svantaggi, secondo i critici.

Innanzitutto la possibilità di ricevere un reddito universale in modo indiscriminato, potrebbe fare in modo che alcuni lavori più duri e indesiderati non vengano più accettati. Questo potrebbe portare al fenomeno del lavoro in nero.

Secondo alcuni, invece, le persone beneficiarie di un reddito universale non proverebbero nemmeno a cercare lavoro e non entrerebbero mai a far parte della società lavorativa.

Leggi anche:  Casa: comprarla senza soldi è possibile, ma fai attenzione

C’è anche il timore che i salari possano diminuire, poiché i datori di lavoro vedrebbero i propri dipendenti come già garantiti dalla percezione del reddito universale di base.

Secondo i critici del reddito di base universale, di questa agevolazione potrebbe risentirne addirittura la società produttiva. Se dovesse mai andare in porto un sostegno del genere, ogni Stato membro dovrebbe eliminare ogni altro sussidio, compreso il reddito di cittadinanza in Italia.

Inoltre un reddito di base universale per tutti i cittadini potrebbe essere finanziato anche attraverso tasse più elevate e questo sarebbe rischioso.

In conclusione, molti trarrebbero vantaggio da questa normativa, ma non tutti.

Lettura consigliata

Cosa fare e cosa evitare per ricevere uno stipendio più alto quando si sceglie di cambiare lavoro

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Eni, il taglio delle forniture è senza spiegazioni, si teme un nuovo stop

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook