Il romanzo best-seller di Neil Gaiman, Anansi Boys, diventa una serie

Il romanzo di Neil Gaiman, Anansi Boys, diventa una mini-serie di 6 puntate su Amazon Prime Video. L’annuncio ufficiale.

Anansi Boys, il romanzo best-seller di Neil Gaiman, diventerà una mini-serie in sei episodi disponibile prossimamente su Amazon Prime Video. Le riprese entro la fine del 2021 in Scozia.

Amazon Studios ha annunciato di aver commissionato l’adattamento televisivo del romanzo best-seller internazionale di Neil Gaiman, Anansi Boys.

La serie Anansi Boys sarà disponibile in esclusiva su Amazon Prime Video in più di 240 Paesi e territori nel mondo. Le riprese della mini-serie in sei episodi inizieranno in Scozia più avanti quest’anno.

Anansi Boys: la serie in arrivo su Prime Video

Ecco le parole dello scrittore Neil Gaiman sull’arrivo di Anansi Boys su Prime Video:

«La serie TV Anansi Boys ha avuto una lunga gestazione. Avevamo bisogno che Amazon Prime salisse a bordo e abbracciasse la nostra visione, ci serviva un regista con l’abilità e l’immaginazione di Hannelle Culpepper, ci serviva la magia creativa e tecnica di Douglas Mackinnon (che ha trovato il modo di farci andare oltre le barriere del possibile riuscendo a girare una storia ambientata in mezzo mondo all’interno di un grande studio fuori Edinburgo) e avevamo anche bisogno di tutti gli altri incredibili talenti che nessuno ancora conosce. Sono emozionato che Sir Lenny Henry sia uno degli executive producer. Era lì quando la storia stava nascendo, ha narrato l’audiolibro e ha mantenuto genuina l’anima della produzione. Stiamo cercando di realizzare un nuovo tipo di show con Anansi Boys, e gettando le basi per renderlo qualcosa che possa celebrare e trasmettere la gioia della diversità, della varietà, sia davanti che dietro la macchina da presa. Sono davvero entusiasta che stia avvenendo e che le persone potranno conoscere Mr. Nancy, Charlie e Spider, la donna uccello e tutti gli altri.»

Ecco invece le dichiarazioni di Vernon Sanders, Co-Head of Television, Amazon Studios:

«Nessuno può intrecciare una storia di fantasia, comicità e profondo sentimento come Neil Gaiman, e Anansi Boys è una cavalcata divertente, bizzarra e bellissima. Siamo davvero felici che Neil, Lenny e Douglas portino sullo schermo la loro visione di Anansi Boys per i nostri clienti Prime Video in tutto il mondo.»

La serie è prodotta da Amazon Studios, The Blank Corporation, Endor Productions, e RED Production company. Con questo annuncio, Amazon Studios conferma il suo rapporto con Gaiman, che ha un overall deal con lo studio.

Di cosa parla Anansi Boys

Basato sull’omonimo romanzo di Gaiman, Anansi Boys segue la storia di Charlie Nancy, un giovane uomo abituato a essere messo in imbarazzo da un padre sui generis. Quando il padre muore, Charlie scopre che altri non era se non Anansi, il dio ingannatore, oltre a scoprire di avere un fratello. Ora il fratello, Spider, sta per entrare nella sua vita, deciso a renderla più interessante ma anche molto più pericolosa.

Gaiman, Sir Lenny Henry, Douglas Mackinnon, Hanelle M. Culpepper, Hilary Bevan Jones e Richard Fee sono gli executive producer. Gaiman e Henry scriveranno la serie insieme con Arvind Ethan David, Kara Smith, e Racheal Ofori. Gaiman e Mackinnon saranno anche co-showrunners. Culpepper (Star Trek: Picard, Memories of Ptolemy Grey) dirigerà l’episodio pilota. Jermain Julien (Grantchester) e Azhur Saleem (Doctor Who) saranno registi della serie. Paul Frift sarà il produttore.

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook