Il Signore degli Anelli, nella serie tv anche altre opere di Tolkien

Come ormai è noto a tutti gli appassionati del fantasy, è in programma un adattamento per trasformare Il Signore degli Anelli in una serie tv. Si tratterà di un progetto totalmente nuovo che, stando alle ultime dichiarazioni pubblicate da TheOneRing.net. non porterà sul piccolo schermo solo i passaggi chiave della trilogia, ma anche alcuni elementi appartenenti ad altre due opere di J. R. R. Tolkien: Il Silmarillion e I Racconti Incompiuti.

Di recente, un’esperimento simile è stato fatto anche da Netflix con la serie tv Tenebre e Ossa. I produttori, infatti, hanno usato personaggi e trame provenienti da due diverse saghe di Leigh Bardugo. Il successo riscosso dalla novità incoraggia a pensare che, anche ne Il Signore degli Anelli, le narrazioni si incastreranno alla perfezione.

Il Signore degli anelli, cosa sappiamo sulla serie tv?

L’attore Sean Astin, coinvolto nel progetto, si è mostrato entusiasta all’idea della fusione di trame diverse, per produrre una serie tv completa e sorprendente. Secondo le ultime anticipazioni, verrà data molta importanza alla creazione degli Anelli del Potere. Questo aspetto della storia è racchiuso nella quinta parte de Il Silmarillion, dove ci si concentra sugli eventi accaduti prima de Lo Hobbit.

Inoltre, la produzione ha specificato che nella serie tv saranno presenti scene di nudo, ma non di sesso. Tutto sarà gestito in modo coerente con la narrazione, affinché l’attenzione degli spettatori rimanga sulla storia principale e sul percorso dei personaggi. Probabilmente, queste riprese saranno legate alla corruzione degli elfi.

Sappiamo anche che Sauron, il principale antagonista de Il Signore degli Anelli, non sarà presente nella prima stagione dello show, ma verrà introdotto solo successivamente.

Il Signore degli anelli: dove guardarlo in streaming

La prima stagione de Il Signore degli anelli verrà rilasciata su Amazon Video.  Il colosso dello streaming, infatti, ha la piena esclusiva su questo progetto. Non c’è ancora una data certa, ma sembra che, entro la fine del 2021, tutto dovrebbe essere pronto per il lancio.

Attualmente, con un costo aggiuntivo, oltre all’abbonamento base, gli utenti possono prendere visione dei film ambientati nella Terra di Mezzo. I titolo sono i seguenti:

  • Il Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello
  • Il Signore degli Anelli – Le due torri
  • Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re
  • Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato
  • Lo Hobbit- La desolazione di Smaug
  • Lo Hobbit – La battaglia delle cinque armate

Abbonati ad Amazon Video per guardare in streaming i film de Il Signore degli Anelli

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook