“Il silenzio che c’è fuori”: il fotografo Riccardo Piccirillo racconta la musica e i musicisti nel suo libro antologico

Quasi trecento protagonisti del mondo della musica per un’ideale sfilata di volti, di storie, di occhi e di anime che hanno elaborato musiche, pentagrammi e dischi: tutto questo – e molto altro – è “Il silenzio che c’è fuori”, primo libro del fotografo ritrattista Riccardo Piccirillo, che ha voluto raccontare in un’antologia i suoi primi dieci anni di carriera. Edito da Emuse e curato da Barbara Silbe, il libro è stato realizzato con una veste grafica che rievoca le copertine dei vinili a 33 giri, quel loro iconico formato quadrato da 30 centimetri x 30 centimetri.

Il musicista James Senese in una immagine di Riccardo Piccirillo

Dalle novantasei pagine del libro di Piccirillo emergono i volti di Marco Mengoni, Patti Smith, Pino Daniele, B. B. King, Michael Bolton, gli America, James Senese, Bob Geldof, Enzo Gragnaniello, Renzo Arbore, Peter Cincotti, Maldestro, i 99 Posse e i Litfiba: volti e voci del blues, del rock e del pop internazionale, “catturati” dall’obiettivo fotografico di Piccirillo, che vanta un passato da chitarrista blues.

“Rispetto la musica e chi la fa – spiega Riccardo Piccirillo nelle pagine del suo libro – Fin da bambino compravo i dischi e li ascoltavo in solitudine, a volume alto e tenendone la copertina sulle ginocchia. Associavo le foto che osservavo alla musica che mi arrivava all’orecchio, leggevo i testi e così creavo quel mio mondo dove nessuno poteva entrare. (..) Io appartengo a quelli che la musica la vivono ancora così”.

Dal 2010 ad oggi, il fotografo napoletano è diventata una delle firme più accreditate e apprezzate del ritratto musicale; questo volume antologico racconta il suo percorso artistico e professionale ed è arricchito dai disegni dell’illustratrice Piparula e da un testo dello scrittore Lorenzo Marone: “Nei suoi ritratti c’è l’uomo con tutta la sua minutaglia, i personaggi della commedia umana, il farabutto, il cinico e il sognatore, e davanti al suo sguardo i timidi si fanno spavaldi. Ma sotto i suoi riflettori non ci sono attori, solo l’uomo che sta nel tempo, come può”. 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook