Imperdibili i 34 contratti a tempo indeterminato a Milano anche solo col diploma

Trovare il lavoro dei propri sogni è l’obiettivo della maggior parte di noi. Sappiamo bene, infatti, quanto possa essere difficile trovare un ruolo che si adatti bene alle nostre esigenze. In questo caso, dovremmo affidarci ai concorsi pubblici. Questi ultimi, infatti, potrebbero aiutarci a consultare le diverse posizioni lavorative disponibili. E, in particolare, seguendo i requisiti richiesti, potrebbero aiutarci a comprendere se uno specifico lavoro può essere adatto o meno alle nostre competenze. In particolare, sono diversi i bandi che ultimamente riguardano il Comune di Milano. E sicuramente, tra i diversi che sono stati pubblicati nell’ultimo periodo, almeno uno potrà fare al caso nostro.

Il Comune di Milano ha annunciato 34 contratti a tempo indeterminato per Istruttori Amministrativi

Il Comune di Milano, di recente, sta sostenendo la pubblicazione di vari concorsi per diversi profili lavorativi. Basti pensare, per esempio, a quello rivolto a tutti coloro che vorrebbero diventare vigili. O ancora, basti citare anche il bando per gli Operatori del Mercato del Lavoro con 120 contratti. C’è però un altro concorso ancora che potrebbe interessare molti di noi e che riguarda il ruolo di Istruttore Amministrativo.

Con precisione, sono 34 i contratti offerti, divisi tra due bandi, nello specifico. Un bando, infatti, avrà 20 posti aperti e si rivolge a coloro che vorranno diventare istruttori dei servizi amministrativi di categoria C. Il secondo bando, invece, offre 14 contratti per diventare istruttori direttivi dei servizi amministrativi di categoria D. I contratti di entrambi i bandi sono a tempo indeterminato.

I requisiti per partecipare ai due bandi del Comune di Milano e le conoscenze richieste

I requisiti per i due bandi sono leggermente diversi. Per il primo bando, ossia quello di categoria C, basterà presentare un diploma di scuola secondaria di secondo grado. Per candidarsi invece al secondo bando, ossia quello di categoria D, servirà una laurea triennale o magistrale. I concorsi, invece, sono identici per quanto riguarda l’iter di candidatura e per le selezioni. Infatti, in entrambi i casi i candidati dovranno sostenere una prova scritta da remoto online in cui dovranno dimostrare di conoscere diverse materie.

Tra queste, si dovranno affrontare temi riguardanti ordinamento istituzionale e contabile degli Enti locali, diritto amministrativo e penale, normativa sulla prevenzione e sicurezza del lavoro, etc. La prova orale sarà un colloquio in cui i candidati dovranno dimostrare le conoscenze già esposte nella prova scritta.

Imperdibili i 34 contratti a tempo indeterminato a Milano disponibili anche presentando solo il diploma e superando queste prove

Ci potrebbe essere, eventualmente, una prova preselettiva che si baserà su abilità numeriche, di ragionamento e matematiche. Si inseriranno poi anche domande sulle materie che verranno chieste sia durante la prova scritta che orale. Il test scritto dovrebbe svolgersi dal 12 dicembre 2022. Per candidarsi bisognerà tener conto delle scadenze, che sono diverse a seconda del bando per cui si vuole inviare la domanda. Basterà andare sul sito ufficiale del Comune di Milano e aprire la sezione dedicata ai concorsi.

Bisognerà avere uno SPID, una PEC e pagare una tassa di iscrizione pari alla somma di 10 euro. Si dovrà inviare la domanda entro le 12 del 18 novembre 2022, per tutti coloro che si candideranno per il profilo di istruttori direttivi di categoria D. Invece, per coloro che si candideranno per la categoria C, la data di scadenza è fissata alle 12 del 22 novembre 2022. Dunque, ora sappiamo che sono imperdibili i 34 contratti a tempo indeterminato a Milano cui si può partecipare anche solo presentando un diploma per la categoria C, per il ruolo sopra descritto.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News

Leggi anche:  Ecco chi può richiedere la Carta Famiglia anche nel 2022 se rispetta questi requisiti