Imprese, partecipazione alle fiere in Italia con un bonus di 10mila euro

Arriva un buono del valore di 10mila euro a favore delle imprese che partecipano alle manifestazioni fieristiche internazionali di settore organizzate in Italia. Il bando è a sportello, ma per aderire le imprese devono avere già ottenuto l’autorizzazione a prendere parte alla fiera al momento della prenotazione. La nuova agevolazione viene introdotta dall’articolo 25-bis del decreto legge del 17 maggio 2022, n. 50, nuovo articolo previsto in sede di conversione. Ammontano a 34 milioni i fondi complessivamente messi a disposizione delle imprese che parteciperanno al click-day per aggiudicarsi l’incentivo.

Le manifestazioni fieristiche che possono essere oggetto del contribuito devono rientrare nel calendario approvato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome e devono svolgersi nel periodo compreso tra la data dell’entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge fino al 31 dicembre 2022.

Leggi anche:  La versione di Fiorella ospiti e anticipazioni 28 febbraio 2022

Il buono avrà validità fino al 30 novembre 2022 e potrà essere richiesto una sola volta da ciascun beneficiario per il rimborso delle spese e degli investimenti sostenuti per la partecipazione alle fiere. La richiesta va presentata esclusivamente per via telematica, attraverso la piattaforma che sarà resa disponibile dal ministero dello Sviluppo economico ovvero dal soggetto attuatore.

Per l’operatività, potrà intervenire un decreto direttoriale del ministero dello Sviluppo economico contenente eventuali ulteriori disposizioni, mentre le procedure attuative nonché la predisposizione e gestione della piattaforma per la gestione amministrativa del buono potranno essere demandate dal Mise a soggetti in house dello Stato.

Scopri di più

Scopri di più
Leggi anche:  Polonia, frena la solidarietà verso i profughi ucraini: basta sussidi

Gli aiuti sono concessi in base al regime “de minimis”, pertanto non potranno accedere all’incentivo le imprese che hanno già saturato il plafond di 200mila euro su base triennale, considerando anche il concetto di “impresa unica”.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Centrodestra: ponte sullo Stretto, nucleare ed elezione diretta del presidente della Repubblica. La bozza del programma

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook