In arrivo il condono edilizio: esultano i cittadini perchè potranno sanare gli immobili

Il condono edilizio è un particolare procedimento con cui i cittadini possono annullare un atto illecito legato al mondo edilizio.

La particolarità del condono è sanare la realizzazione di opere edificate senza rispettare le norme urbanistiche.

condono edilizio
Canva

Insomma, si tratta di una agevolazione concessa dallo Stato ai cittadini così da evitare pene maggiori a causa dell’atto illecito. La sanatoria dovrà avvenire entro il limite di tempo stabilito dal legislatore.

Condono edilizio: dove eravamo e novità per il 2023

Il condono edilizio è un provvedimento molto raro e, infatti, lo Stato lo ha applicato solo tre volte: nel 1985, nel 1994 e nel 2003. A ogni condono il legislatore ha indicato lo specifico beneficio di intervento.

Ad esempio, il primo condono (legge 47/1985) prevedeva di controbattere l’abusivismo edilizio. Il secondo (legge 724/1994) era caratterizzato dal tempo, lavori e limiti della dimensione della struttura abusiva. Infine, il terzo condono (legge 326/2003) aveva lo scopo di combattere ancora l’abusivismo edilizio.

Leggi anche:  “Ho lasciato cadere Samuele”, arriva la confessione dell’omicidio

Quest’ultimo condono però non è stato recepito positivamente da tutte le Regioni generando confusione nel reperimento delle informazioni e nell’applicazione delle norme.

Per ottenere il condono è necessario che lo Stato approvi lo specifico provvedimento. Il cittadino deve autodenunciarsi e poi pagare una sanzione amministrativa; l’importo dipende dalla tipologia dell’illecito. Inoltre, il condono edilizio a rischio per chi non rispetta tutte le condizioni previste.

Novità del 2022 e previsioni per il 2023

Il governo nel 2022 ha approvato varie norme riguardanti il condono edilizio. Tra queste due sono da sottolineare. La prima è che il condono non sarà riconosciuto qualora sia presente un vincolo abilitativo. Invece, la seconda stabilisce che il condono non potrà essere concesso in caso di immobili edificati in aree con difficoltà ambientali.

Leggi anche:  Bonus da 200 euro anche per colf e badanti, a Sondrio c'è il supporto del patronato Epaca

Questa norma però non trova applicazione per le:

  • costruzioni realizzate prima dell’imposizione del vincolo;
  • costruzioni concesse dall’Autorità;
  • lavori minori senza un aumento di superficie, quindi per opere di manutenzione o restauro;
  • opere realizzate nel rispetto delle prescrizioni urbanistiche ma senza titolo edilizio.

Infine, la sentenza del TAR Puglia ha ripartito la responsabilità dell’abuso edilizia sia ai costruttori sia ai proprietari del bene.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

  1. Telegram – Gruppo
  2. Facebook – Gruppo

Per il 2023 il governo non ha ancora presentato nessun provvedimento anche se si spera che il prossimo condono riguardi la riforma del catasto. A livello economico questa riforma non richiederà ulteriori spese per lo Stato ma solo un maggiore controllo sugli immobili.

Leggi anche:  Ecco se il Bonus da 200 euro spetta a chi ha pensione di reversibilità

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News