In arrivo oltre 14.000 assunzioni nella Pubblica Amministrazione

Il PNRR oltre a una barca di soldi porterà anche migliaia di nuovi posti di lavoro nel pubblico e nel privato. Nella Pubblica Amministrazione stanno per partire decine di bandi di concorso per reperire oltre 14.000 figure da impiegare in ministeri ed enti pubblici statali.

Le riforme previste dal PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza) procedono speditamente. Anche se la campagna elettorale ha messo una sordina all’attuazione dei piani per ottenere i fondi dall’Europa.

Le riforme, previste dal PNRR una volta progettate devono essere messe a terra e realizzate. L’attuazione delle misure previste dalle varie riforme, richiede l’impegno di migliaia di figure nell’ambito della Pubblica Amministrazione. Ecco perché un recente decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha dato il via libera all’assunzione di migliaia di nuovi dipendenti.

In arrivo oltre 14.000 assunzioni nella Pubblica Amministrazione

Il DPCM del 22 luglio ha previsto l’assunzione di oltre 14.000 figure con contratto a tempo indeterminato tra la fine di quest’anno e il 2023. Queste figure andranno ad occupare incarichi in vari enti e ministeri. Il numero più rilevante andrà presso l’Agenzia delle Entrate. Infatti AdER ha previsto l’assunzione di quasi 6.000 figure. Nel DPCM si legge che presso il Ministero della Cultura ci sono 1.871 ruoli da ricoprire e 1.401 sono quelli del Ministero della Giustizia. Ben 1.424 figure andranno a lavorare presso il Ministero delle Infrastrutture, 659 presso il Ministero dell’Istruzione e 643 al Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Questi sono solo alcuni dei ministeri e degli enti statali che richiedono nuove figure professionali da assumere entro il 2023. Perciò chi fosse interessato come può candidarsi per l’assunzione nei vari ruoli? Le selezioni saranno attuate attraverso vari strumenti. Principalmente si utilizzeranno le graduatorie scaturite da precedenti concorsi e nuovi bandi di concorso. Tuttavia per la ricerca saranno utilizzate anche le procedure di mobilità e altri strumenti. I candidati potranno conoscere la pubblicazione dei nuovi bandi attraverso la consultazione della Gazzetta Ufficiale relativa alle serie di concorsi ed esami. L’offerta dei posti sarà rivolta sia a diplomati ma anche a laureati.

Nuove occasioni anche nei Comuni

Se sono in arrivo oltre 14.000 assunzioni presso ministeri ed enti anche molte amministrazioni locali ricercano nuove figure professionali. Sono numerosi i Comuni che hanno bisogno di nuove forze per ricoprire ruoli vacanti. Per esempio un Comune del Nord Italia ricerca 13 candidati assunti con contratto a tempo indeterminato. La selezione è rivolta a cittadini italiani o residenti in uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Con età non inferiore a 18 anni. Inoltre i candidati dovranno possedere almeno un diploma di studio di Perito industriale.

Lettura consigliata

80.000 euro per respirare aria pulita ed aiutare la natura per il lavoro che può essere quello dei sogni

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Una Vita anticipazioni dal 28 febbraio al 5 marzo: partenze e nuovi arrivi