In Austria scatta il lockdown totale per i non vaccinati. Le regole per i viaggiatori

Condividi articolo tramite:

In Austria scatta il lockdown totale per i non vaccinati. Le nuove regole in vigore nel Paese per contenere l’esplosione di contagi. Cosa devono sapere i viaggiatori.

In Austria scatta il lockdown totale per i non vaccinati (Ristorante a Innsbruck. Foto di Jan Hetfleisch/Getty Images)

Dalla mezzanotte di lunedì 15 novembre è entrato in vigore in Austria il lockdown totale per i non vaccinati. Il provvedimento era stato già annunciato nelle scorse settimane dal governo austriaco, in caso di peggioramento della situazione epidemica.

Le restrizioni sono state introdotte gradualmente, all’inizio escludendo i non vaccinati dai luoghi pubblici come bar, ristoranti, musei, teatri, cinema, spettacoli, hotel, parrucchieri, manifestazioni sportive ed eventi, a cui sono stati ammessi solo vaccinati e guariti.

Il Green pass austriaco si basa sulla regola delle 3G: Geimpft, che sta per vaccinato, Genesen, guarito (da sei mesi), Getestet, testato. Si è cominciato ad applicare nei luoghi pubblici prima la regola 2,5G, ovvero ammettendo i non vaccinati solo con tampone molecolare (PCR) negativo, e poi la regola 2G, ovvero l’accesso ai luoghi pubblici solo per vaccinati o guariti, non riconoscendo più il tampone, nemmeno molecolare.

Leggi Anche |  Ascolti tv di ieri sabato 13 febbraio: stravince Maria De Filippi

Con la crescita record dei contagi e il balzo dei ricoveri in terapia intensiva, prima gli stati federati dell’Alta Austra e del Salisburgo hanno deciso per l’introduzione del lockdown totale per i non vaccinati. Poi il governo austriaco ha deciso di estendere la misura a tutto il Paese.

Leggi anche –> L’Olanda torna in lockdown: sarà parziale, chiusura anticipata di bar e ristoranti

In Austria scatta il lockdown totale per i non vaccinati

Da lunedì 15 novembre, in tutta l’Austria, le persone non vaccinate potranno uscire di casa solo per andare al lavoro, presentando un tampone negativo, per fare acquisti di prima necessità, come al supermercato e in farmacia, e per fare una passeggiata per “sgranchirsi le gambe”. Non potranno entrare nei luoghi pubblici come bar e ristoranti e non potranno partecipare alla vista sociale come gli altri cittadini vaccinati o guariti dal Covid.

Leggi Anche |  Serale di Amici, per la finale cambia tutto: ecco le novità per l’ultima puntata

Si tratta del lockdown per non vaccinati che l’Austria aveva promesso di introdurre in caso di peggioramento dell’epidemia e aumento dei ricoveri. La misura restrittiva più dura in tutta Europa. Si applica a tutte le persone sopra i 12 anni di età che hanno scelto di non vaccinarsi. Questo lockdown parziale si applicherà per almeno 10 giorni.

Regole per i viaggiatori

In Austria, come negli altri Paesi dell’Unione Europea, si entra con il Green pass europeo, il documento che attesta la vaccinazione del titolare, la sua guarigione o il test negativo al Coronavirus. Le regole che non ammettono i non vaccinati nei luoghi pubblici, dunque, si applicano anche ai turisti. Dunque si consiglia di visitare il Paese solo se vaccinati o guariti da meno di sei mesi dal Covid.

Le nuove regole introdotte nel Paese si applicano anche ai mercatini di Natale.

Per ulteriori informazioni di viaggio: www.viaggiaresicuri.it/country/AUT

Leggi Anche |  Sons of Anarchy in streaming: dove vedere la serie

Leggi anche –> Guida dell’Austria: alla scoperta di città e montagne

austria lockdown non vaccinati
Covid,l’Austria applica il lockdown ai non vaccinati: ecco quando, le regole (Immagine di repertorio del lockdown a Vienna ad aprile 2021. Foto di Thomas Kronsteiner/Getty Images)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber